Domenica 19 Aprile 2015Ultimo aggiornamento 12:05

Home

Orbassano, scarcerato il padre che era fuggito con il neonato

E' stato scarcerato questa mattina dopo una rapida udienza davanti all'Autorità giudiziaria di Albacete,  Enzo Costanza, l'impiegato 38enne di Orbassano sparito martedì scorso insieme al figlio di 15 giorni. L'uomo, che soffrirebbe di disturbi comportamentali, era stato fermato ieri mattina nella città spagnola vicino a Madrid dopo una lunga fuga. Il giudice spagnolo, non riscontrando profili penali rilevanti per la Magistratura spagnola, lo ha rimesso in libertà. L'uomo tornerà a casa in aereo, probabilmente con i suoi familiari, espletate le questioni burocratiche con le autorità locali.

In una città di Torino militarizzata e pacificamente invasa da un esercito di volontari con il giubbottino di riconoscimento lilla, è in corso l'anteprima per i giornalisti dell'ostensione della Sindone che apre ufficialmente domani.

In duomo sono intervenuti l'arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, il sindaco di Torino, Piero Fassino e l'assessore regionale Antonio Saitta.

Con eloquenti parziali di 25-14, 25-14, 25-17 il Pinerolo di volley serie B1 coglie una netta affermazione interna ai danni del Vigneti Roncati. Mentre si assottoglia il calendario della stagione regolare, le ragazze dell'Eurospin Ford Sara vanno a braccetto in testa alla graduatoria con il Lilliput Settimo, impostosi 3-1 a Castellanza, nel varesotto.

Allo Stadio Barbieri, domenica 19, dalle 15 inizia il gran giorno del Pinerolo, impegnato a festeggiare la promozione in serie D. Ingresso gratuito per garantire alla squadra un meritato seguito, dopo la conquista matematica del passaggio alla categoria superioe, avvenuta sette giorni prima in Langa.

Inizia il diario di viaggio di Laura Salvai su sito de "L'eco del Chisone". Domani, 19 aprile, partirà per il Sud America con il suo libro nello zaino. "L'eco" la seguirà sul web. Manca un giorno alla mia partenza per il Sud America e già succedono cose straordinarie. Dopo l'uscita su "L'Eco del Chisone" dell'8 aprile dedicato al mio viaggio, alcuni amici del Pinerolese hanno fotografato la pagina e l'hanno inviata via Facebook ai loro contatti in Argentina.

Da oggi sono pubblicate nella sezione foto gallery del nostro sito le immagini inviate dai lettori dal 31 marzo al 14 aprile per la rubrica "La foto della settimana". 
Per partecipare a "La foto della settimana", basta inviare le proprie immagini a info@ecodelchisone.it (indicando nome, cognome e recapito dell'autore, data e luogo dell'avvenimento). Unica regola: la foto deve riguardare il territorio di riferimento de "L'eco del Chisone".
 Scrivici: la foto più bella potrebbe essere la tua!


Ieri nel tardo pomeriggio sei Comuni hanno siglato l'accordo per valorizzare il vecchio borgo e il Parco di Stupinigi. Nichelino, Orbassano e Candiolo, a cui si sono aggiunti None, Vinovo e Beinasco, hanno messo in piedi un percorso da condividere con la Città metropolitana, nella speranza di ottenere finanziamenti europei. La firma è avvenuta nel Podere Ordine Mauriziano di viale Torino con la "benedizione" del commissario della Fondazione Ordine Mauriziano Giovanni Zanetti, proprietaria della Palazzina di caccia (approfondimenti nell'edizione in edicola mercoledì 22). 

E' stato rinviato a mercoledì 22 aprile (sempre alle ore 21 nella Cascina del Monastero) a Cantalupa, l'incontro con il giornalista Domenico Quirico per presentare il suo libro "Il grande califfato". La presentazione - doveva svolgersi inizialmente giovedì 16 aprile, ma annullato per improvvisi impegni professionali di Quirico - è a ingresso gratuito.

 

Nella foto di Dario Costantino, Quirico ospite a Pinerolo al Museo della Cavalleria qualche mese fa.

Il volley femminile di B1 ritorna al Palazzetto di via Grande Torino, questa sera alle 21 per l'incontro Eurospin Ford Sara- Vigneti Roncati Vercelli, formazione alla ricerca di punti salvezza. In B2 match da vincere ad ogni costo, per poter sperare ancora nella permanenza nei campionati nazionali da parte del Beinasco. Alle 20,45 al PalaSerao di Fornaci di Beinasco arriva il già retrocesso Lanzo.
Per il curling ultimo atto stagionale in Italia a Cembra (Trento) dove si assegna lo scudetto Juniores, maschile e femminile con tre formazioni pinerolesi al via.