Giovedì 30 Marzo 2017Ultimo aggiornamento: 29/03/2017 - 18:30

Home

Piobesi: danno fuoco a un capannone e poi fuggono, denunciati due minorenni

Piobesi: danno fuoco a un capannone e poi fuggono, denunciati due minorenni
Mercoledì 29 Marzo 2017 - 18:30

Sono due studenti, di 14 e 16 anni, gli autori dell'incendio che nel tardo pomeriggio di ieri ha parzialmente distrutto una parte di capannone industriale dell'ex Ipea di via del Mare, a Piobesi. I due ragazzi sono entrati nel capannone - da qualche anno inutilizzato - e per "divertirsi" hanno dato fuoco a documenti e cartacce abbandonate. Invece hanno provocato gravi danni alla struttura e sono stati fermati e denunciati dai Carabinieri di Carignano.

Piossasco: Fondazione Cruto, in municipio la protesta delle ex dipendenti

Piossasco: Fondazione Cruto, in municipio la protesta delle ex dipendenti
Mercoledì 29 Marzo 2017 - 18:12

Le cinque ex dipendenti di Fondazione Cruto si sono riunite oggi davanti alla sala Giunta in municipio per manifestare il loro disappunto sulla mancata firma di una delibera annunciata da tempo. Un atto che ufficializzerebbe la presa in carico del Comune di tutti i materiali della Fondazione, con conseguente liquidazione di 10mila euro verso le ex dipendenti, denaro utile per coprire gli ultimi stipendi mai versati. Le ex dipendenti non sono state ricevute dalla Giunta.

Gli uomini del Soccorso Alpino ricevuti dal Presidente Mattarella

Gli uomini del Soccorso Alpino ricevuti dal Presidente Mattarella
Mercoledì 29 Marzo 2017 - 18:03

Una delegazione di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico, tra cui era presente Luca Giaj Arcota presidente del Cnsa Piemonte, è stata ricevuta oggi dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Un incontro dedicato al personale dispiegato operativamente sul territorio per l’emergenza Rigopiano. Il Soccorso Alpino ha contribuito, fin dalle prime ore, alle ricerche dei dispersi nell'hotel travolto dalla valanga. Le prime squadre con gli sci d’alpinismo hanno raggiunto la struttura crollata nella notte successiva alla tragedia, portando primi soccorsi ai sopravvissuti.

Piscina: abbandonò in banca il presunto "pacco bomba" falsificando la firma, denunciato corriere

Piscina: abbandonò in banca il presunto "pacco bomba" falsificando la firma, denunciato corriere
Mercoledì 29 Marzo 2017 - 16:48

I Carabinieri della stazione di Cumiana dopo alcuni accertamenti hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 29enne di Alpignano, dipendente di una ditta di trasporto merci conto terzi di Aosta. L'uomo doveva consegnare lo scorso 24 febbraio un pacco presso la filiale della banca Intesa SanPaolo a Piscina. Peccato che era arrivato sul posto dopo il suo orario di chiusura.

Mercato di Pinerolo, primo giorno con nuova viabilità

Mercato di Pinerolo, primo giorno con nuova viabilità
Mercoledì 29 Marzo 2017 - 10:46

Primo giorno di mercato a Pinerolo con la nuova viabilità voluta dall'amministrazione in base alla nuova normativa. Meno auto attorno ai banchi, in particolare è stato introdotto il divieto di sosta in Piazza Vittorio Veneto, nella parte che al mercoledì non è occupata dai banchi. Un'area che adesso è a disposizione per il posteggio dei furgoni degli ambulanti. Stop al traffico e divieto di sosta nei viali laterali. Il colpo d'occhio questa mattina era quello di un mercato decisamente più ordinato e meno caotico, situazione da alcuni interpretata come un calo di affluenza.

Pinerolo: uccide la moglie a coltellate e poi chiama i carabinieri

Pinerolo: uccide la moglie a coltellate e poi chiama i carabinieri
Martedì 28 Marzo 2017 - 19:18

Omicidio volontario, oggi pomeriggio alle 18,30 su stradale Poirino, a Pinerolo. Angelo Visciglia, disoccupato 64enne, per cause ancora da accertare ha ucciso in casa la moglie Battistina Russo, 52 anni,  con una coltellata all'addome, forse al termine di una violenta lite degenerata rapidamente. Poi, dopo il delitto, il pinerolese ha telefonato al 112 e ha confessato raccontando quanto accaduto. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, hanno trovato la donna ormai priva di vita.

Villafranca, Oasi Morelli: il Riesame respinge il ricorso dei proprietari

Villafranca, Oasi Morelli: il Riesame respinge il ricorso dei proprietari
Martedì 28 Marzo 2017 - 19:08

Ultimi sviluppi nella vicenda dell'Oasi Morelli di frazione Madonna Orti a Villafranca, dove, a seguito di un tentativo di esbosco, il cantiere era stato posto sotto sequestro. Il tribunale del Riesame di Cuneo ha respinto il ricorso presentato dai proprietari e quindi le attività al momento restano sospese. Sulla questione, “Salviamo l’Oasi Morelli”, erano intervenuti gli Amici del Po con un articolato documento inviato alla Regione Piemonte, ai sindaci di Moretta e Villafranca e al presidente delle Aree Protette del Monviso oltre alla Procura della Repubblica e Carabinieri Forestali.

Orbassano: falso allarme alla Pavese, il trolley sospetto era vuoto

Orbassano: falso allarme alla Pavese, il trolley sospetto era vuoto
Martedì 28 Marzo 2017 - 14:33

Allarme rientrato in meno di un’ora presso la scuola Pavese, di piazza De Amicis. Poco dopo le 13 i bidelli avevano notato nei giardini antistanti un trolley blu scuro sospetto e aveva telefonato al comando di Polizia locale. Gli agenti a titolo precauzionale hanno chiuso via Bixio, dove era collocato il pacco sospetto, e via Martini, in attesa dell’arrivo di carabinieri e artificieri. Ma tutto si è fortunatamente risolto nel modo migliore. Il trolley era vuoto, probabilmente abbandonato da qualcuno o buttato dentro i giardini per chissà quale motivo.

Maschera di Ferro di Pinerolo: edizione rinviata al 2018

Maschera di Ferro di Pinerolo: edizione rinviata al 2018
Martedì 28 Marzo 2017 - 09:05

"La Maschera di Ferro", la rievocazione storica pinerolese nata sull'onda della leggenda del celebre prigioniero, non si svolgerà in ottobre. 18 edizioni alle spalle, centinaia di volontari coinvolti, un'associazione dedicata che ogni anno organizza la rievocazione invitando un personaggio noto a indossare la maschera, la manifestazione ritornerà nel 2018. Tra i motivi, anche  una certa difficoltà a reperire nuove finanze.