Venerdì 25 Luglio 2014Ultimo aggiornamento 11:06

Cronaca

C'è anche un ragazzo di Vinovo, classe 1995, insieme  a due torinesi di 21 e 31 anni, tra i tre giovani arrestati ieri dai Carabinieri di Cumiana per furto in una ditta di Piscina. Avvistati attorno alle 17,30 nel corso di una perlustrazione nell'area indistriale,  i tre  viaggiavano a bordo di un furgone. La pattuglia li ha raggiunti poco prima dello svincolo autostradale. Sul mezzo trasportavano un motore industriale a sincrono trifase del valore di circa 10.000 euro e del peso di una tonnellata, proveniente dalla ditta Tip&Ig di viale delle Rimembranze, un'azienda in fallimento.

Michele Pansini (Pd) ha rifiutato la carica in consiglio comunale. L'assessore al Commercio uscente doveva subentrare nelle fila dell'opposizione alla dimissionaria Carmen Bonino, ma ha inviato una lettera ai consiglieri per comunicare la sua decisione: si allontana dalla politica per privilegiare lavoro e famiglia.  Ieri, al suo posto, ha fatto rientro tra i banchi di piazza Camandona Michele Auddino, conosciuto anche come il "consigliere menestrello" per la sua passione per la musica.

E' di Rivalta la donna uccisa ieri sera da un pirata della strada. La vittima si chiama Rosa Venitucci, 56 anni, dipendente presso un supermercato della zona e residente con il marito in via Marconi 43/4: è morta nella notte a causa di un incidente stradale avvenuto alla periferia sud di Torino. Lo schianto all’angolo tra via Candiolo e via Artom. E' qui che, in prossimità di una rotonda, il Suv Dr5 su cui viaggiava la donna ha urtato violentemente una Lancia K che le avrebbe tagliato la strada. La vettura si è ribaltata dopo l'impatto e Rosa Venitucci è praticamente morta sul colpo.

Era originario della Serdegna ma abitava da molti anni a Cumiana con la famiglia, in via Chisola, Mario Ghiani, l'agricoltore pensionato di 72 anni morto ieri pomeriggio mentre arava il campo di amici in strada Ruata Asciutta, travolto dal proprio trattore. La pendenza del prato non era molto ripida. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri di Cumiana il mezzo agricolo è rimasto sbilanciato quando l'agricoltore ha sollevato la trincia per oltrepassare alcuni ceppi di piante tagliate. A quel punto il trattore si è ribaltato compiendo un giro e mezzo.

Gravissimo incidente poco fa a Cumiana. Un agricoltore di 72 anni è rimasto ucciso dal proprio trattore, che si è ribaltato mentre stava arando un campo in strada Ruata Asciutta. A constatare il decesso, il medico del 118 intervenuto con l'elisoccorso. Sul posto anche i Carabinieri di Cumiana e gli ispettori dello Spresal dell'Asl TO3, con il compito di verificare le circostanze che hanno portato all'infortunio mortale.

Tre persone ieri pomeriggio sono state identificate e arrestate dai Carabinieri della stazione di Cavour per furto al supermercato discount D.P. di Cavour, in via Pinerolo. La proprietaria aveva visto qualche movimento sospetto e ha allertato il 112. I militari dell'arma hanno sorpreso i tre nelle vicinanze del discount, mentre altri due presunti complici, un uomo e una donna, sono riusciti ad allontanarsi. In camera di sicurezza, in attesa del processo con rito direttissimo, sono finiti S.N. e B.I., uomini di 45 e 24 anni, e V.E., donna di vent'anni, tutti senza fissa dimora.

Trentotto piante di marijuana in casa. Le hanno trovate i Carabinieri di Villafranca che erano intervenuti nell'abitazione, in frazione Bussi, la prima volta sabato notte per un litigio. Stanotte hanno completato gli accertamenti e hanno denunciato il padrone di casa, D.B.A., di 58 anni.

Tre uomini pinerolesi sono stati denunciati dai Carabinieri di Pinerolo per porto abusivo di grimaldelli. A bordo dell'auto sulla quale sono stati fermati la scorsa notte nella zona di Miradolo trasportavano mazze, cacciavite, un apparecchio per far saltare i nottolini e dei walkie-talkie. Sono in corso ulteriori indagini.

Stasera, alle 21, fiaccole e bandiere della pace si ritroveranno davanti al Comune in piazza Di Vittorio 1 per un presidio per attirare l'attenzione sul conflitto tra israeliani e palestinesi. Per l'occasione si sta cercando di allestire un collegamento con un giornalista che si trova nella Striscia di Gaza. Interverrà il sindaco Angelino Riggio.

Un uomo pinaschese di 57 anni è stato trovato senza vita nel tardo pomeriggio di ieri nei pressi della borgata Anselm di Pinasca. Il corpo si trovava nelle vicinanze del vicino corso d'acqua. I Carabinieri di Villar Perosa sono intervenuti verso le 18 dopo la chiamata di una abitante del posto. Secondo i primi riscontri e la valutazione del medico legale, l'uomo avrebbe assunto alcol misto ad una quantità eccessiva di farmaci proprio contro l'abuso di sostanze alcoliche.

Pagine