Giovedì 18 Dicembre 2014Ultimo aggiornamento 17:39

Cronaca

Un grave lutto ha colpito la comunità di Bobbio Pellice. Si è spento nelle prime ore di oggi Michele Fiorentino, per moltissimi anni colonna della Pro loco e dell'Amministrazione comunale. 67 anni, già in precarie condizioni di salute, era caduto il 29 ottobre dalle scale del Municipio. Il funerale si svolgerà sabato 20, alle 10, nella Chiesa cattolica di Bobbio.

La loro fuga d'amore è finita stamattina. I due minorenni che erano scappati di casa domenica notte sono stati ritrovati stamattina da una pattuglia dei Carabinieri in via Vivaldi. Li ha riconosciuti la madre di lei. Erano a poche centinaia di metri dalla Caserma dell'Arma e non si erano mai mossi da Nichelino. Confusi e infreddoliti sono stati accompagnati in Tenenza, dove sono stati convocati anche i genitori.

Su "L'Eco" oggi in edicola la storia di Bogdan, il 17enne di Roletto che il 5 dicembre ha tragicamente messo fine alla sua giovane esistenza. Una vicenda su cui la Procura ha aperto un'inchiesta e che presenta molti interrogativi. Sulle nostre colonne, l'intervista ai genitori, le parole degli amici e le tante domande che attendono risposta. Bogdan era minacciato come sostengono i genitori? Chi potrebbe averlo spinto al suicidio? Il funerale del ragazzo si celebrerà giovedì: partenza alle 14 dall'Ospedale Civile. Rosario questa sera nella Chiesa parrocchiale di Roletto.

Incidente mortale poco dopo le 12 sulla pericolosissima strada stupinigi, dopo l'incrocio di Tetti Valfrè: ha perso la vita un 21enne di Trofarello a bordo della sua Fiat 600. Il giovane probabilmente nell'affrontare il curvone vicino al ristorante "Le cascine" potrebbe aver perso il controllo della vettura scontrandosi frontalmente con una Chevrolet Kalos che proveniva dalla direzione opposta di marcia. L'incidente ha coinvolto anche una terza vettura, una Fiat Sedici, che per evitare l'impatto è finita fuori strada.

I sanitari del 118 stanno assistendo un uomo rimasto ustionato al volto ad Abbadia Alpina, frazione di Pinerolo, a causa di un incendio nel suo appartamento di via Nazionale al primo piano, nella zona dell'ala comunale. I Vigili del fuoco stanno terminando lo spegnimento. La causa che ha scatenato l'incendio è ancora in via di accertamento. A prendere fuoco sarebbe stato il divano della cucina. Vicino a questo i Vigili del fuoco hanno trovato una stufa con una bombola del gas gpl. Le fiamme sono state prontamente spente e l'abitazione non è inagibile.

Dopo le polemiche sollevate da molti commercianti del centro storico sulla decisione dell'amministrazione comunale, a dir la verità in vigore già da alcuni anni, di far pagare il parcheggio sulle strice blu nelle due domeniche antecedenti il Natale, la giunta Buttiero ha deciso di revocare il provvedimento. Un passo sollecitato dall'associazione commercianti, che avrebbe formalizzato in giornata la richiesta, a tutela dei commercianti del centro.

Avevano già provato  a coronare il loro sogno d'amore il 13 agosto, ma erano stati ritrovati in poche ore. Ieri sera ci hanno riprovato e a mezzanotte hanno staccato i cellulari, sparendo chissà dove. I Carabinieri di Moncalieri sono sulle loro tracce. Lui ha 14 anni, lei 12, entrambi di Nichelino, frequentano la stessa scuola media. La ragazza ha lasciato un biglietto chiaro ai genitori: «Voglio stare con lui».

Ha falsificato i timbri del Comune per intascare mille euro. Un professionista nichelinese di una quarantina di anni è stato denunciato dalla Polizia municipale per truffa e utilizzo di timbri del Comune contraffatti. Tutto è partito da una segnalazione dell’Ufficio Edilizia a cui due cittadini si erano rivolti per avere notizie sull’esito di una pratica per la sanatoria di un abuso edilizio e per ottenere l’abitabilità della loro mansarda.

E' stato dato questa mattina dal magistrato il nullaosta per il funerale di Bogdan, il ragazzo di Roletto morto il 5 dicembre scorso a 17 anni, in tragiche circostanze oggi al vaglio della Procura. La cerimonia funebre si terrà nella chiesa parrocchiale di Roletto giovedì 18 dicembre, alle 14,30, con partenza alle 14 dall'ospedale Civile di Pinerolo (dove il corpo è custodito e dove è stato eseguito l'esame autoptico venerdì scorso). Il Rosario si svolgerà mercoledì 17 alle 20,30 sempre nella chiesa parrocchiale di Roletto. Domenica 11 gennaio, alle 11, messa di trigesima.

Nel corso di un’indagine su truffe ad anziani e furti in appartamenti, i carabinieri della Compagnia di Pinerolo hanno scoperto che il loro sospettato aveva provocato un incendio doloso con esplosione del suo bar per intascare il premio assicurativo. Le indagini dei militari hanno permesso di notificare un ordine d’arresto a Pietro Lagaren, 43 anni di Cumiana, con precedenti penali per incendio doloso e furti.

Pagine