Sabato 5 Settembre 2015Ultimo aggiornamento: 04/09/2015 - 18:03

News

Vigone: Nosiglia domenica dirà Messa

Visita quasi a sorpresa di Cesare Nosiglia a Vigone. L'arcivescovo celebrerà la Messa delle 11 nella chiesa di S. Maria del Borgo di piazza Cardinal Boetto, assieme al parroco vigonese don Roberto Debernardi. È consuetudine di Nosiglia dedicare le domeniche libere da appuntamenti a celebrazioni nei vari Comuni dell'Arcidiocesi torinese.

Reduce dalla conquista dello storico bronzo in staffetta, e nel giorno in cui la corregionale Martina Berta faceva suo il titolo iridato al femminile, Francesco Bonetto non può dirsi scontento del sedicesimo posto nella prova individuale. Ha vinto il danese Andreasson, classe 1997. Il sansecondese, autore di una prestazione in rimonta, ha ottimamente figurato tra i concorrenti della propria annata (il 1998), preceduto dal solo colombiano Pena, quarto assoluto, e dall’elvetico Vital, 15º con soli 3” di vantaggio su Bonetto. Nel 2016 sono suffragate le speranze di podio.

Musica, musica e ancora musica nel week-end per trascorrere al meglio gli ultimi giorni d’estate

Ancora un week-end di fine estate carico di iniziative musicali e culturali.

Il col.Vezzoli nuovo comandante alla Berardi

Suggestiva, come sempre, la cerimonia del cambio del comandante del 3° Reggimento Alpini, alla Caserma Berardi di Pinerolo. Presenti al completo autorità militari e pubbliche, tra quest'ultime la Senatrice Zanoni, il sindaco di Pinerolo, Buttiero e il vescovo mons. Debernardi per assistere al passaggio di consegne tra il col. Carlo Di Somma e il col. Alberto Vezzoli,  già comandante del Battaglione Susa.

Si svolgeranno martedì prossimo 8 settembre, alle 14,30, presso la Parrocchia S.Maria di frazione Occa, i funerali del 21 enne di Envie morto folgorato nel tardo pomeriggio di mercoledì scorso a Bagnolo, mentre si trovava al lavoro presso il magazzino di pietra di proprietà della "Maurino Pietre". Cordoglio in Paese per la tragica scomparsa di Manuel Salvai, la cui salma è stata composta a Saluzzo in attesa dell'autopsia, disposta per domani, sabato 5.

Rally: Questa sera Bagnolo e Montoso protagonisti del Valli Cuneesi e del Pietra.

Questa sera  Bagnolo sarà il cuore del Rally.  La manifestazione della sport Rally Team per la prima volta unisce, pur con classifiche separate, l'Internazionale Irc cup Valli cuneesi e il nazionale, valido per il Trofeo, Rally della Pietra di Bagnolo. Sono 119 gli iscritti complessivamente.  Alle 18,19 e alle 21,05 la partenza delle due Prove Speciali con via, da Morelli per il Valli cuneesi ( disputeranno il Montoso completo, come ai tempi del Trabucchi e Del Valli Pinerolesi).  Di seguito  gli equipaggi del Pietra con start posizionato subito dopo la Chiesa di Villar Bagnolo.

Furto in casa a Vigone, bottino da ottomila euro recuperato dai Carabinieri

Ammonta a ottomila euro il valore della refurtiva che i Carabinieri hanno recuperato stanotte nella pianura pinerolese a bordo di una Fiat Panda. I militari delle stazioni di Cumiana e di Vigone hanno bloccato l'auto, risultata rubata a luglio a Scalenghe, dopo un breve inseguimento. Il materiale era stato rubato poco prima all'interno di un'abitazione di Vigone ed è già stato restituito ai proprietari. I due ladri, nel frattempo, sono riusciti a scappare nei campi.

Cambio del comandante al 3° Reggimento Alpini di Pinerolo

Cerimonia, questa mattina alle 11 alla Caserma Berardi di Pinerolo, per il Cambio di Comandante del 3º Reggimento Alpini. Il Col. Carlo di Somma lascia l'incarico per assumere nuove responsabilità a Roma presso lo Stato maggiore della difesa. Da Roma, Stato maggiore Esercito, proviene il neo comandante, il Col. Alberto Vezzoli. Era già stato a Pinerolo in qualità di comandante del battaglione Susa ed ha partecipato alla missione in Afghanistan 2010.

Il documento è stato distribuito ieri sera al Tempio valdese di Villar Pellice, durante il partecipatissimo incontro sulla questione migranti. La Diaconia valdese cerca di rispondere, in modo chiaro e preciso, ai legittimi dubbi e alle perplessità più diffuse riguardo l'accoglienza dei richiedenti asilo: «Per noi operatori che lavoriamo nell’accoglienza è normale avere a che fare con persone di colore, africane o mediorientali, che non parlano l’italiano e hanno necessità diverse dalle nostre: è il nostro lavoro e lo facciamo con gioia ed energia - spiegano -. Ciò nonostante capiamo la difficoltà di un paese di poco più di mille abitanti ad accettare l’idea che sessanta migranti vengano inseriti improvvisamente in una struttura all’interno del paese. Per questo motivo abbiamo stilato un elenco dei dubbi più frequenti e abbiamo dato una risposta».

Rivalta: sfonda il guard rail e precipita dal cavalcavia, è grave al Cto

Un volo di quasi sei metri, dopo aver sfondato la barriera del cavalcavia sulla strada Provinciale 6: è in gravi condizioni Il 29enne, residente a Collegno, protagonista dell'incidente che si è verificato intorno alle 16,30 al confine tra Rivalta e Volvera. Per cause ancora tutte da chiarire, al volante della sua Toyota Yaris Bianca ha invaso la corsia opposta sull Provinciale 6 e, dopo aver sfondato la recinzione del cavalcavia, poco distante dal centro sportivo Laura Vicuna, è piombato al suolo dopo un volo di quasi sei metri.

Pagine