Giovedì 31 Luglio 2014Ultimo aggiornamento 9:46

News

La passeggiata storica "Strada dei contrabbandieri" organizzata dalla Fondazione Centro culturale valdese, prevista a Prali per lunedì 4 agosto, è stata annullata a causa dello stato del sentiero dopo le abbondanti piogge del mese di luglio. Sono invece confermate le passeggiate del 2, 16 e 24 agosto, e del 7 settembre. Tutte le informazioni su www.fondazionevaldese.org.
 

Un 48enne di Pomaretto, E.R. è stato arrestato ieri a Paerosa Argentina dai Carabinieri della locale stazione che nel corso di un controllo per strada hanno trovato 50 grammi di hashish nel suo zainetto. Nel corso della perquisizione al domicilio dell'uomo hanno trovato anche un bilancino di precisione e altri materiali utili per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Sequestrati anche circa 150 euro in contanti, considerati possibile provento dell'attività di spaccio.

Papabile delusione e rabbia davanti ai cancelli dello stabilimento Indesit. Oggi i circa 125 lavoratori non ancora ricollocati sono stati chiamati ad una scelta: in estrema sintesi, o accettare di trasferirsi al sito produttivo Indesit di Comunanza, nelle Marche, oppure quella di dire “si” ai 30mila euro lordi corrisposti dall'azienda come sostegno al reddito in funzione del licenziamento. 

Street art di caratura internazionale. Dove? A Pinerolo! Finanziato con un piccolo contributo dal Comune, il progetto "StreetAlps" è promosso dall'associazione Pigmenti con l'obiettivo di portare bellezza in luoghi vivi della città grazie alle opere di artisti affermati. Tutto è incominciato dalla parete del Palazzetto dello Sport: qui il pittore statunitense Axel Void ha approfondito il tema della Resistenza con un'opera che riproduce fedelmente una fotografia d'epoca di due partigiani di S. Germano. Poi è comparso sulla facciata della piscina comunale un altro muro d'autore firmato Vesod (artista torinese), che lancia un messaggio di libertà con un'immagine astratta (guarda il video).

Luca Barbero è il nuovo presidente del Consiglio comunale pinerolese. Da ieri sera sostituisce il defunto Tullio Cirri. La candidatura del 45enne segretario e capogruppo del Pd è arrivata dopo una settimana convulsa e una raffica di riunioni dell'ultima ora - prima e dopo l'apertura del Consiglio stesso. Barbero ha incassato 16 voti, di cui due da consiglieri della minoranza: Piera Bessone (Pinerolo Attiva) e Francesco Camusso (Pinerolo per Camusso). Ma non è riuscito a compattare la maggioranza. Raju Mensa dei Moderati si è astenuto.

Le frequenti piogge del mese di luglio e le previsioni meteorologiche spesso scoraggianti, hanno tenuto una consistente parte dei turisti lontani dalle località di montagna, anche se si sono difese con un buon numero di iniziative e manifestazioni. Un dato tra i più significativi: i gestori di rifugi alpini stimano un calo rispetto all'anno scorso del 50 per cento. Approfondimenti sull'Eco del Chisone in edicola oggi (disponibile anche nella versione digitale). Nella foto: le nevicate in quota di ieri fotografate dal Rifugio Troncea.

C'è anche un parcheggio interrato da 150 posti tra le principali richieste che il Comune di Pragelato ha inserito nel progetto presentato alla Fondazione XX Marzo per l'utilizzo del cosiddetto "Tesoretto olimpico". Ma i contenuti elaborati dall'Amministrazione per il rilancio degli impianti ex-olimpici non si limitano a questo. Approfondimento sull'Eco del Chisone in edicola, disponibile anche nella versione digitale.

Scatta dal 29 luglio il nuovo orario di agosto (con scadenza 24 agosto) della linea Sfm2 Pinerolo-Torino-Chivasso. Vengono soppressi i treni feriali in partenza da Pinerolo al minuto 50 per un totale di 6 corse. Soppressi anche i treni feriali in partenza da Torino Porta Susa al minuto 21 per un totale di 6 corse. Per lo stesso periodo non circola anche l'autobus feriale in partenza alle 4,15 da Pinerolo per Torino Porta Nuova e spariscono gli autobus che collegano Pinerolo a Torre Pellice corrispondenti all'arrivo e partenza dei treni provvisoriamente soppressi.

Una serata all’insegna della cucina e dei buoni prodotti. Questa sera, alle 21, presso il parco comunale di Giaveno, si comincia con la presentazione del libro dello chef Christian Milone “Odio cucinare”, presentato dal consigliere delegato alla Cultura Edoardo Favaron; poi si prosegue con la presentazione del materiale realizzato nell’ambito del progetto Infea “Produzioni locali crescono”. Si tratta di un lavoro sui prodotti dell’Alta Val Sangone che ha coinvolto aziende agricole, produttori, scuole e Enti. Le aziende che hanno partecipato all’iniziativa offrono il rinfresco.

Ieri pomeriggio la stazione del Soccorso alpino della Val Sangone è intervenuta per cercare un uomo di 45 anni, M.G., di Pianezza, che aveva perso l'orientamento a causa della nebbia in Alta Val Sangone, tra il monte Bocciarda e la Curbasiri. In mattinata il margaro è salito verso l'Alpe Bocciarda per controllare le sue manze, ma nel pomeriggio non è riuscito a rientrare a causa della nebbia che lo ha sorpreso e ha chiamato il 118.

Pagine