Venerdì 6 Marzo 2015Ultimo aggiornamento 13:28

News

Il mio cavallo è speciale / basta un fischio / e si mette a volare. / Lui è speciale perché sa volare, / lui è felice e contento / e corre come il vento.
I suoi occhi sono splendenti / sono bianchissimi i suoi denti, / il carattere è speciale, / è incapace di fare del male.

Jennifer Pipoli
5ªC primaria Cavour

Arlecchino / mangiava un biscottino, / mentre Gianduja di Torino / mangia un cioccolatino.
Rugantino di Firenze / fa sempre le penitenze, / Colombina di Venezia / fa la torta con Lucrezia.
Balanzone di Bologna / non puliva mai la fogna, / c'è anche Stenterello di Firenze / ma lui non fa le penitenze.
Ed infine Pulcinella della Campania / non andava mai in Lucania.

Sara Mazziotta
5ª primaria Buriasco

L'assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco prende sul serio la segnalazione del Movimento 5 Stelle e l'ordine del giorno depositato in Consiglio regionale con il pinerolese Federico Valetti primo firmatario, riguardo le presunte manipolazioni da parte di Trenitalia sui dati relativi ai tempi di percorrenza sulla linea SFM2 (Chivasso-Torino-Pinerolo): «Se quanto sostenuto dal Movimento 5 stelle si dovesse rivelare fondato sarebbe gravissimo», ha infatti commentato Balocco.

Prosegue l'estenuante "botta e risposta" tra le bande di ladri e i Carabinieri di None. Dopo la "spaccata" di sabato scorso al bar di via San Rocco e l'arresto da parte della pattuglia nonese di cinque ladri (più due denunciati) di ieri ad Airasca, stanotte è stato il turno della tabaccheria di Vincenzo Pascale in via Roma 39.

Durissimo botta e risposta tra Federico Valetti, consigliere regionale per il Movimento 5 Stelle (vice-presidente della Commissione Trasporti), e Trenitalia. Il pinerolese Valetti ha diffuso una nota in cui si chiede: «Trenitalia "tarocca" i tempi di percorrenza dei treni e non paga le relative penali alla Regione Piemonte?». Secca la replica: «La accuse di manipolazione dei dati sui tempi di percorrenza sono destituite di ogni fondamento».

La Sanità piemontese potrà nuovamente assumere medici e infermieri. Con l'approvazione, oggi, da parte del Ministero (Tavolo ex Massicci)  delle due delibere regionali sulla revisione della rete ospedaliera, il PIemonte ha di fatto incassato il via libera alle prime assunzioni negli ospedali. Altri punto importante approvato a Roma, è lo sblocco di 900 milioni  per pagare i fornitori, indispensabile per dare ossigeno alle aziende creditrici da lungo tempo.

Stasera la Giunta comunale incontrerà i residenti del quartiere Castello nel Centro di incontro di via Turati 4/b per discutere il bilancio. L'appuntamento, che doveva essere alle 17,30, è stato spostato alle 21.

Il Comune mette all'asta le piante da abbattere, dopo i controlli compiuti a fine 2014. Si trovano in piazza Corte e in via Pinerolo (circa 400 metri cubi di legna). «Questa formula - spiega il consigliere Marchisone - ci consente di risparmiare e di stabilire le norme che vanno rispettate nell'abbattimento». Offerte in busta chiusa in Comune entro giovedì 12 alle 11.

Dal 2 marzo al 16 aprile sarà possibile presentare domanda di partecipazione al bando per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale che si renderanno disponibili sul territorio della città di Pinerolo. Copia del bando e l'apposito modulo di somanda sono scaricabili dal sito del Comune www.comune.pinerolo.to.it oppure presso l'Urp del Comune. Info: Ufficio Casa-Politiche sociali.

Si chiamava Rosy Bastoni ma per tanti, a Torre Pellice e in valle, è sempre stata e rimarrà sempre "Mamma Rosy". A lungo ristoratrice al Flipot, grande appassionata di hockey, si è spenta a 83 anni, nella notte, all'ospedale Agnelli di Pinerolo.

Pagine