Venerdì 30 Gennaio 2015Ultimo aggiornamento 15:56

News

Per limitare il disagio dovuto ai tempi di attesa, i Centri per l'Impiego della Città Metropolitana di Torino sono aperti al pomeriggio solo su appuntamento. Nei Centri per l’Impiego fuori Torino, tra cui quelli di Orbassano (strada Rivalta 14) e Pinerolo (corso Torino 324) si può prenotare on line per i giorni di martedì e giovedì dalle 14,15 alle 15,45. Per farlo occorre scrivere una e-mail a serviziolavoro@cittametropolitana.torino.it indicando nome, cognome, codice fiscale, data di nascita e numero di cellulare.

Una domenica in redazione. "L'Eco del Chisone" apre le porte al pubblico - domenica 1º febbraio - per accogliere tutti i suoi lettori, con i giornalisti che vestiranno i panni di "guide per un giorno", alla scoperta di come nasce il settimanale locale più venduto in Piemonte. I lettori potranno visitare il piccolo museo al piano terra della redazione (che accoglie ogni anno scolastico centinaia di studenti da tutto il territorio), fare segnalazioni e dare suggerimenti ai redattori, conoscere la storia del giornale e scoprire come ogni settimana vengono costruite le singole pagine.

Incidente mortale, questa mattina poco prima delle 11 in via Gorizia, a Borgaretto. Una donna, Maria D., 80 anni appena compiuti, residente nella frazione, è stata investita mentre attraversava sulle strisce pedonali. L'investitore, un giovane dell'89 anche lui di Borgaretto, stava svoltando da viale Papa Giovanni al volante della sua Fiat 500 e non si è accorto della pensionata a piedi. Trasportata al Cto di Torino, la donna è morta due ore dopo il ricovero.

Un giorno a scuola è venuto Gianni, un volontario di  Emergency. Emergency significa emergenza. Gianni ci ha anche letto una lettera di uno che lavora in uno degli ospedali di Emergency. Abbiamo ascoltato delle canzoni che mi hanno commosso. Più tardi Gianni ci ha mostrato le immagini di un bambino che ha perso una gamba per una bomba giocattolo e un ospedale di Emergency gli ha messo una protesi; adesso questo bambino è felice perché può di nuovo camminare. Questa cosa mi ha commosso molto.

Giulia Strona
5ªB primaria "N. Costa" Pinerolo

Per anni ha governato la morte, / ma qualcuno è stato più forte.
Il diario di Anna Frank lo può testimoniare
anche se lei non l'ha potuto dimostrare. / Ad Auschwitz c'era il più grande campo di concentramento / in cui nessuno fu mai contento.
Hitler una razza sola voleva / e tutti gli altri a bruciar metteva.
Alla fine la libertà abbiamo guadagnato / perché abbiamo sofferto e abbiamo lottato.
Speriamo che non debba succedere mai più / e che nessuno soffra più.
Come un bocciolo di rosa la pace sboccerà / e nell'universo per sempre rimarrà.

Io, da grande, vorrei assomigliare a mio nonno materno Idriz. Egli durante la sua vita ha visto il suo Paese, l'Albania, distrutto dalla Seconda guerra mondiale e, subito dopo, l'avvento della dittatura del regime comunista, molto rigida sotto tutti gli aspetti. È vissuto in montagna, facendo il pastore e il contadino ma, nonostante la povertà, tutto ciò che la vita gli ha dato lo ha valorizzato come fosse stato oro. Nonno Idriz mi ha insegnato a non arrendermi mai e a tenere la testa alta di fronte alle difficoltà della vita.

Besard Cufaj

In una notte buia e tempestosa, un piccolo pipistrello cercava riparo. Ma tutto a un tratto una saetta lo colpì.
Il colpo aveva trasformato il piccolo pipistrello in un uomo, che decise di trovarsi una casa nel paese vicino. Passò un anno e l'uomo si trovò amici, casa e un lavoro; era amato da tutti tranne che da Sgronfio, un abitante del paesino.

La mia sorellina è vispa e birichina, / le piace correre e saltare / ed è sempre solare. / Ogni tanto mi fa i dispetti / chiude i miei giochi dentro i cassetti, / ma è la mia sorellina / e le voglio bene tanto, / da non poter dire nemmeno quanto.

Davide Allasino
5ª primaria Buriasco

Piccola e impalpabile dall’imbrunir / nascosta, mi è apparsa / velata, una goccia di cielo / al tramonto / incastonata da mille sfumature di sole.
Luce unica nel buio, subito / l’ho riconosciuta: gioia / sul calar del sole.
Con la sua delicatezza / di cuor che ama, mi ha sfiorata. / In quel momento la fiamma ardente, / che l’ha tenuta velata,/ mi ha protetta dall’odio vile.

Valentina Gerlero
3ªA Istituto alberghiero "Paire"

Questa sera il Montecarlo Historique rally storico dell'Automobile club di Monaco,  transiterà da Pinerolo. Dalle 20,45 alle 22,14 L'Aci Torino e il comune di Pinerolo hanno allestito in Piazza Vittorio Veneto davanti al Teatro sociale  un controllo di passaggio per i circa 120 equipaggi che partiranno da Piazza Castello in Torino alle 18,30.

Pagine