Martedì 3 Marzo 2015Ultimo aggiornamento: 02/03/2015 - 19:08

Attualità

Una partecipazione di pubblico (con tanti giovani) ben al di sopra delle aspettative ha positivamente sorpreso tutti i presenti ieri sera al salone dei Cavalieri di Pinerolo per il convegno-dibattito dedicato al Jobs Act. Un'iniziativa della giovane associazione culturale Officina Pinerolese che ha coinvolto anche L'Eco del Chisone.

Alfano, Lupi, Boschi, Lorenzin, Galletti e Chiamparino: numerosi i membri del Governo e della Politica ad alti livelli che stanno partecipando alla “Winter School” organizzata nella torre bianca (blindatissima) di Sestriere in questo fine settimana dalla Fondazione "Costruiamo il futuro" con il patrocinio del Gruppo PPE del Parlamento europeo.

È giunto pochi minuti fa da Torino il primo treno dopo il ripristino della linea ferroviaria SFM2 Chivasso-Pinerolo interrotta questa mattina alle 5,30 per la caduta della linea elettrica. Il pronto intervento della squadra elettricisti di Rete ferroviaria italiana ha permesso il ritorno alla normalità su tutta la linea. Gli studenti e i pendolari rimasti bloccati sono stati trasbordati su pullman sostitutivi.

Il numero di febbraio de "L'Eco Mese - L'EM" è oggi in edicola con le sue storie e i suoi approfondimenti. Ecco alcuni esempi. Nella sezione “Dieci pagine”, il dossier “Noi agli occhi degli altri” è dedicato a cosa sanno i torinesi del Pinerolese. Una piccola indagine di Marco Parella, in grado di darci un’idea su come siamo visti a Torino.

"VIALE DELLA RIMENBRANZA" Rimembrare, ricordare, rimpianto, malinconia; parco o viale "della rimembranza" con alberi dedicati al ricordo dei Caduti in guerra. La prossima volta "rimembrate" meglio l'ortografia: davanti alla "b" c'è sempre la "m"!

Ludovico Scaglia
5ªB primaria Cavour

Le persone sono tante, / sono nere, sono bianche, / italiani, brasiliani, / ci sembriamo un poco strani; / argentino, coreano, / nei Mondiali ci sfidiamo; / francese o giamaicano. / Ci dobbiam dare una mano / per il mondo bisognoso / ogni aiuto è assai prezioso.

Adele Daghero
3ªA media Piscina

Nella mia famiglia siamo in sei perché i miei nonni vivono con noi. Mio nonno è sui settant'anni, è un tipo in gamba e va in giro a giocare a bocce. Infatti mia nonna si arrabbia che ha tanto lavoro nell'orto, ma lui non c'è mai, perché è nei campi o a giocare a bocce!
Mia nonna si fa la permanente, ma non sembra Marilyn Monroe!
Mia mamma ha sempre cura di me e di mia sorella, e non perde la pazienza neanche se s'incendiasse la cucina!

Ogni anno sulla Terra più o meno un terzo del cibo prodotto per il consumo umano, circa 1,3 miliardi di tonnellate, va perso o viene gettato. Siamo in tanti a non conoscere le regole di una buona gestione della spesa. Ma è anche questione di organizzazione, logistica, creatività imprenditoriale. Lo dimostrano tanti esempi di aziende no profit e imprese che già lavorano per dare risposte al problema dello spreco alimentare. Il Banco alimentare è il modello più antico, nato negli Usa, poi diffuso anche in Europa.

Se potessi viaggiare nel tempo sceglierei di vivere nel passato. Mi piacerebbe vivere nel 2005 perché in quell’anno andavo all’asilo: potevo giocare tutto il giorno, non dovevo fare i compiti e nemmeno studiare. Avevo tantissimi amici, passavo molto tempo con loro. Mia mamma non mi obbligava a mettere a posto la stanza e mi faceva più coccole. All’asilo non mettevano le note e quando coloravo potevo uscire dai contorni. Mi piacerebbe tanto tornare bambino.

Mirko Diana
2ªB media Scalenghe

Quando ero nella pancia, mia mamma e mio papà sapevano già che io ero una femmina e mi hanno comprato un peluche. Con quel peluche hanno fatto capire a tutti che ero una femminuccia, perché lei, cioè Stella, ha la maglietta rosa con scritto Baby, gli occhi neri, un bel sorriso e dei ciuffetti in testa. Io negli anni l'ho tenuta sempre, nella mia culla e poi nel lettino. Adesso che sono cresciuta, la mia orsetta è sempre molto a posto perché l'ho trattata bene. Stella è ancora e sempre il mio peluche preferito.

Eleonora Ribetto
3ª primaria Osasco

Pagine