Sabato 27 Agosto 2016Ultimo aggiornamento: 26/08/2016 - 19:15

Attualità

A Candiolo una raccolta per popolazioni colpite dal sisma

Diverse realtà candiolesi si sono messe insieme per organizzare una raccoltà di beni vari da destinare alle popolazioni colpite dal sisma. Il Centro gestione archivi degli Alpini, gli Amici dell'Asilo Villa di Montpascal, il gruppo Alpini, la Parrocchia e il Comune lanceranno la loro iniziativa la prossima settimana. Da lunedì 29 agosto a venerdì 2 settembre sarà possibile portare il materiale all'Asilo di via Torino 11, dalle 15 alle 21.

Nichelino raccoglie materiale didattico per i terremotati

Il Comune di Nichelino ha attivato due centri di raccolta per materiale didattico da donare ai terremotati. Il primo sarà in funzione domani, sabato 27 agosto, e domenica 28 nella galleria del supermercato Carrefour di via Cacciatori (durante gli orari di apertura del centro commerciale). Il secondo, invece, partirà da lunedì 29 fino al 10 settembre e si trova nella sede della Protezione civile in via Vittorio Veneto 3 (orario: 9-12 e 15-18).

Sinodo Valdese a Torre Pellice: Eugenio Bernardini riconfermato Moderatore

Si è appena concluso il Sinodo delle chiese valdo mestodiste a Torre Pellice che ha visto la riconferma per il quinto anno consecutivo di Eugenio Bernardino a Moderatore della Tavola valdese.

È ora in corso la tradizionale conferenza stampa conclusiva che segue il discorso di chiusura che il Moderatore ha fatto di fronte ai 180 delegati, raccolti nel tempio di via Beckwith.

Terremoto in Italia Centrale: le raccolte di "Comuni per la pace" e "Anpas"

Un'altra raccolta fondi in sostegno delle vittime e dei Comuni colpiti dal terremoto tra Marche ed Abruzzo, è stata promossa dal Coordinamento Comuni per la Pace

«Ci proponiamo di iniziare da subito la raccolta, in modo coordinato, per sostenere gli Enti Locali colpiti nella fase della ricostruzione per garantire alle popolazioni colpite i servizi essenziali (scuole ed altri edifici di pubblica utilità)», spiega il presidente del Coordinamento Roberto Montà, sindaco di Grugliasco.

 

Terremoto in Italia centrale: a Pinerolo raccolta materiale da inviare

Per i terremotati dell'IItalia centrale, domani alle 13,30 partirà da Pinerolo un furgone con materiale di consumo. Si raccolgono generi alimentari a lunga scadenza, anche per bambini, coperte, lenzuola, prodotti per l'igiene personale, scarpe, indumenti, pannolini per adulti e bambini e pannoloni.

Terremoto: la Federazione delle Chiese evangeliche apre una raccolta fondi

La federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) ha aperto una raccolta fondi per le vittime del terremoto in centro Italia.

È in corso a Torre Pellice il Sinodo delle chiese valdese e metodiste. In apertura della giornata di ieri, da poco appreso quanto stava succedento in centro Italia, Danielle Jouvenal, che presiede i lavori, ha rivolto un pensiero ed espresso la vicinanza della cheisa valdese alle popolazioni colpite del sisma.

Sinodo Valdese da domenica 21 a Torre Pellice: migranti, ecumenismo e Riforma al centro

L'avvicinarsi del 500° anniversario della Riforma protestante, le migrazioni e l'accoglienza, l'ecumenismo sono i temi forti del Sinodo valdese che si apre domani, domenica 21 a Torre Pellice. Sono attesi 180 partecipanti (tra pastori e laici) che si riuniranno nell'aula sinodale, con numerosi rappresentanti provenienti da diversi continenti.

Celebrata la prima unione civile a Pinerolo

È stata celebrata ieri mattina, nella sala di rappresentanza del Comune di Pinerolo, la prima unione civile tra due persone dello stesso sesso, resa possibile dalla legge approvata nel maggio scorso dal Parlamento. Il sindaco Luca Salvai, che ha officiato la cerimonia, ha diffuso una nota di commento: «Scrivo queste parole con un pizzico di orgoglio in quanto il Comune di Pinerolo è tra i primi in Italia ad essersi organizzato per questo tipo di cerimonia, grazie al preciso e puntuale lavoro dell'Ufficio di Stato Civile, che è doveroso ringraziare.

Il Premio "Terra e Pace" per i Corridoi umanitari

La Tavola valdese, insieme alla Federazione delle chiese evangeliche in Italia e alla comunità di S. Egidio, si sono visti aggiudicare, nelle settimane scorse, il premio “Terra e Pace” 2016, in quanto promotori dei Corridoi umanitari.

In arrivo a Torre Pellice altri 30 richiedenti asilo

Altri trenta richiedenti asilo sono attesi a Torre Pellice in questo week end, al massimo entro lunedì. A riferirlo è il sindaco della cittadina della val Pellice, Marco Cogno: "Sono stato informato questa mattina con una telefonata dalla Prefettura del nuovo arrivo; sono profughi giunti in questi giorni in Sicilia". I trenta richiedenti saranno gestiti da una cooperativa sociale di Torino "Edu-care"."I profughi abiteranno in una palazzina palazzina con sei appartamenti, presa in affitto dalla cooperativa in via Giordanotti", informa ancora il sindaco Cogno.

Pagine