Domenica 19 Febbraio 2017Ultimo aggiornamento 17:09

Meteo: peggioramento nel pomeriggio, attesi 70/80 cm di neve oltre i 1.500 metri

Meteo: peggioramento nel pomeriggio, attesi 70/80 cm di neve oltre i 1.500 metri

La prima parte del peggioramento è arrivata, in anticipo ed anche più intensa di quanto immaginato. La neve è già caduta a tratti in modo intenso sulle pianure, iniziando dal torinese per arrivare poi al pinerolese. Al momento le precipitazioni nevose sono in spostamento verso la provincia di Cuneo mentre è attesa una pausa temporanea sulle altre zone di pianura occidentali.

 

Sarà tuttavia una tregua breve, al massimo di alcune ore. Il clou del peggioramento è atteso dal pomeriggio, al più tardi dalla serata, di oggi con una ripresa dei fenomeni. Le temperature dovrebbero, il condizionale è d'obbligo, consentire una ripresa delle nevicate anche in pianura a meno che non si concretizzi il rischio riguardante l'attivazione di correnti al suolo da nord est che potrebbero inibire la trasformazione delle precipitazioni in neve sulle pianure torinesi e pinerolesi. In ogni caso con il passare delle ore la quota neve si alzerà inesorabilmente per le correnti più umide e miti di scirocco che porteranno la parte più intensa delle precipitazioni.

 

Entro la nottata la quota neve salirà inizialmente intorno a 500/600mt per poi, in un secondo momento, aumentera nuovamente fin verso i 900mt. Gli accumuli di neve saranno interessanti a partire dalle medie vallate, con punte di 50cm oltre i 1200mt e fino a 70/80cm oltre i 1500mt."

 

L'immagine si riferisce alle ore 9,15 di oggi.

 

Powered by meteopinerolo.it