Sabato 7 Dicembre 2019Ultimo aggiornamento 21:40

Alla Rassegna dell'Artigianato la tavola rotonda de L'EM e un incontro con L'Eco

Alla Rassegna dell'Artigianato la tavola rotonda de L'EM e un incontro con L'Eco
Venerdì 6 Settembre 2019 - 09:03

Liberi di creare. È il motore che dà forza propulsiva all'edizione 2019 dell'Artigianato. Di libertà e confini parla "Artigianato al Fresco", lo spazio allestito in piazza Vittorio Veneto, all'interno di quello che un tempo era il Caffè del Teatro Sociale. Partecipano diverse esperienze di economia carceraria, che - su opere lignee messe a disposizione da falegnami pinerolesi - esporranno le eccellenze artigiane prodotte all'interno degli Istituti di Pena nell'ambito dei progetti "Freedhome" (Torino), "Pausa Cafè" (Saluzzo), "Caffè Intervallo" e "Voci Erranti" (Savigliano). Dai biscotti ai taralli, passando per mandorle e vino, dalla pasta alle borse fino a t-shirt, design e articoli di moda.

Un luogo dove il visitatore potrà farsi un'idea diversa del carcere e della pena: una pena che consente a chi ha sbagliato di lavorare invece di rimanere fermo, di provare a costruirsi un futuro diverso, relazionarsi invece di essere isolato.

L'ex Caffè tornerà a essere Caffè, luogo d'incontro, attraverso "Artigianato della parola". Il format - di cui L'Eco del Chisone e L'EM L'Eco Mese sono partner - verrà declinato sotto forma di convegni, filmati, racconti, anche a tu per tu.

Oggi, venerdì 6, alle 16, sarà per la prima volta aperta al pubblico una tavola rotonda de L'EM - L'Eco Mese. Detenuti e responsabili dei progetti di economia, teatro e fotografia, risponderanno alle domande dei giornalisti Daria Capitani e Luca Prot sul tema "Finestre di Libertà", per riflettere sulla vita dentro e fuori dal carcere e scoprire i percorsi di riabilitazione.

Sempre venerdì 6, ma alle 21, l'incontro "Liberi di Creare" prenderà spunto dai libri "Fine pena: ora" dell'ex magistrato e Senatore pinerolese Elvio Fassone e "La Galera ha il confine dei vostri cervelli" di Pietro Buffa, ex direttore "Le Vallette" di Torino. Introduce il direttore de L'Eco del Chisone Paola Molino, modera Gabriele Filippo, avvocato penalista del Foro di Torino.

Contenuti correlati: