PAESANA - Sono stati completati i lavori e i relativi collaudi della nuova sciovia "Vivaio", così il comprensorio sciistico di Paesana - Pian Munè, anche se con alcune settimane di ritardo sul previsto, può mettere a disposizione dei turisti tutti gli impianti di risalita previsti, oltre la seggiovia Pian Croesio, la sciovia Fontanone e il tapis roulant Meinai, anche la sciovia Vivaio.

L’impianto è già in funzione, anche se l’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato 6.

VALLE PO - Se gestire un piccolo paese montano è difficoltoso per un amministratore, come evidenziato dal sindaco di Ostana Giacomo Lombardo, tanto meno è agevole e appagante per chi ha scelto di viverci. Molto pochi in realtà, visto che gli abitanti non arrivano complessivamente nei tre Comuni dell’alta valle Crissolo, Oncino e Ostana, al centinaio, mentre appena un secolo fa se ne contavano circa quattromila. Parliamo di quelle persone che risiedono costantemente tutto l’anno, tralasciando quelli che vengono solo nei fine settimana.

REVELLO - Dramma nelle prime ore della mattinata di lunedì 18: Liliana Galliano, 70 anni compiuti solo sei giorni prima, è deceduta a causa di un’uscita di strada nel tratto di strada che da Rifreddo porta al centro revellese, poco prima della frazione Morra S. Martino.

BARGE - È bastato un attimo di distrazione, mentre scaricava i bagagli davanti alla casa di un familiare, in via Nazionale a Paesana, dopo il lungo viaggio di ritorno dal santuario mariano di Medjugorie, in Bosnia Erzegovina. Una breve vacanza, per il pellegrinaggio, finita nella tarda serata del 5 gennaio con il furto dell'auto, una Fiat Marengo.

L'auto apparteneva a O.M.C., 49enne residente a Villafranca, agente della Polizia municipale di Torino.