Martedì 18 Dicembre 2018Ultimo aggiornamento 17:43

Presentato a Pinerolo il progetto di lavoro in memoria di Alberto Arbrile

Presentato a Pinerolo il progetto di lavoro in memoria di Alberto Arbrile
Mercoledì 5 Dicembre 2018 - 12:35

È stato presentato questa mattina nella Sala Pacem in Terris di Pinerolo il progetto di lavoro in memoria di Alberto Arbrile, il 26enne cantalupese mancato lo scorso anno durante l'incendio che ha duramente colpito la Val Noce. L'iniziativa - fortemente voluta dal vescovo Derio Olivero e attivata grazie alla collaborazione tra Ufficio diocesano di pastorale sociale e del lavoro, consorzio Coesa, azienda agricola Cavaglià e l'azienda Dimar per la quale lavorava Alberto - prevede un tirocinio lavorativo a favore di un ragazzo del territorio. Una sinergia che ha portato frutti preziosi: da una tragedia, è nato un seme di speranza. Su L'Eco del Chisone in edicola mercoledì 12 dicembre, tutti i dettagli sul progetto.