Martedì 26 Maggio 2020Ultimo aggiornamento: 25/05/2020 - 21:16

Record di ascesa sul Monviso: l'emozione di Bernard Dematteis

Sabato 9 Settembre 2017 - 11:57

«Abbiamo vissuto un sogno, lo abbiamo vissuto insieme a tutti i presenti. Se avete un sogno, sappiate che è possibile realizzarlo. -dichiara il neo detentore del record- Un primato dedicato a tutti quelli che ci hanno creduto. Un record difficile da battere grazie alla prestazione incredibile di 31 anni fa di Dario Viale». Emozioni dal Re di Pietra, sulla cui vetta Bernard Dematteis, nazionale azzurro e vicecampione mondiale di corsa in montagna, ha stabilito il nuovo record di ascesa al Monviso, fermando il cronometro in 1h40’47”.
Commosso anche fratello Martin: «Non contano i 5”, se il record lo ha fatto mio fratello è come se lo avessi fatto io».
Tanta la partecipazione per un'impresa che lancia un forte messaggio ambientale, innanzitutto a tutela dell’ecosistema montano, con particolare riferimento alla Biosfera del Monviso.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati