Stamattina a Torino nella sede dell'Amma le sigle sindacali, le Rsu e i responsabili dell'azienda Tekfor hanno siglato il piano di mobilità, nell'ambito della procedura di licenziamento collettivo aperta per 97 dipendenti degli stabilimenti di Villar Perosa e Avigliana. Nella sostanza è stato firmato l'accordo raggiunto al termine della trattativa del 25 febbraio scorso, con alcune importanti novità.Continua a leggere
Stasera dopo sei ore di trattativa i rappresentanti sindacali e la dirigenza della Tekfor hanno trovato, almeno verbalmente, un accordo preliminare sugli incentivi alla mobilità volontaria, nell'ambito della procedura per il licenziamento collettivo di 97 dipendenti degli stabilimenti di Villar Perosa e Avigliana. Le cifre però non sono ancora state sottoscritte dalle parti. Verranno prima sottoposte all'assemblea dei lavoratori in programma per giovedì.Continua a leggere
È stata sospesa e rinviata al 25 febbraio prossimo la trattativa per la "Procedura di licenziamento collettivo" attivata l'11 febbraio dalla Tekfor spa per 97 dei 910 dipendenti degli stabilimenti di Villar Perosa e Avigliana. Questi esuberi sono stati comunicati ai rappresentanti sindacali stamattina in Unione industriale dal direttore delle Risorse umane Fabrizio Zanobini. «I volumi produttivi non sono sufficienti al mantenimento in organico di 69 operai», ha comunicato il capo del personale Tekfor.Continua a leggere