Martedì 2 Giugno 2020Ultimo aggiornamento: 01/06/2020 - 18:47

Frossasco: ennesimo atto di vandalismo, danneggiata la palestra comunale

Frossasco: ennesimo atto di vandalismo, danneggiata la palestra comunale
Venerdì 6 Marzo 2020 - 07:40

Ennesimo, grave atto di vandalismo a Frossasco, dove soltanto due settimane fa un gruppo di ragazzini aveva nottetempo dato fuoco ai libri della casetta di bookcrossing in pieno centro.

Questa volta, a subire i danni è stato un edificio pubblico, la palestra comunale. «Nella notte tra mercoledì e giovedì hanno rotto una scatola di emergenza fuori dal locale caldaia, hanno svuotato tre estintori, la polvere antincendio si è sparsa per tutta la palestra alimentata dalle ventole che hanno girato tutta la notte - spiega il sindaco Federico Comba -. L'impresa di pulizia ha dovuto effettuare un intervento straordinario anche in termini di ore, che comunque non è stato ancora sufficiente a ripristinare l'ordinaria pulizia, per cui ieri l'attività sportiva delle associazioni è stata fortemente condizionata e lo sarà anche nei prossimi giorni. È noia? Immaturità? O siamo al limite della piccola delinquenza? Ora l'Amministrazione dice basta, verrà sporta denuncia contro ignoti e alzato il livello di controllo, in attesa di implementare, come già previsto, il sistema di videosorveglianza del paese. Chiediamo però la collaborazione dei genitori, che si interroghino sulle giornate, serate e nottate dei propri figli e e riconoscano questa volontà distruttiva e offensiva».

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati