Mercoledì 13 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 12/11/2019 - 22:52

Neve: linee e strade interrotte nel Pinerolese

Neve: linee e strade interrotte nel Pinerolese
Sabato 7 Febbraio 2015 - 11:13

La neve caduta nei giorni scorsi in tutto il territorio del Pinerolese sta creando non pochi disagi alle linee elettriche. A Cantalupa, in via Tre Denti, gli abitanti sono stati undici ore senza corrente. La linea elettrica era interrotta dalla mezzanotte di ieri sera ed è appena stata ripristinata. «Senza corrente, non può funzionare la caldaia, quindi si resta al freddo. Nella mia strada vivono anche persone anziane», dichiarava poco fa un residente. In altre vie la linea elettrica non è ancora stata riattivata. Il sindaco Giustino Bello: «È un problema che non dipende da noi. Abbiamo sollecitato l'Enel a intervenire al più presto. Ci hanno comunicato che ci sono altri disagi concomitanti in Alta Val Chisone». Intanto, il rifugio Barfè ad Angrogna avvisa tramite la sua pagina Facebook che «il rifugio è chiuso a causa della mancanza di elettricità. Faremo il possibile per riaprire domani». E da Torre Pellice arrivano segnalazioni di linea wi-fi interrotta. A Villar Perosa, gli Aib e un mezzo spartineve attaccato al verricello stanno cercando di liberare una strada in località Sartetti: almeno sette piante sono cadute sulla strada e hanno interrotto la linea elettrica che collega Caserme e Ciardossini. Dopo il passaggio dello spazzaneve, questa mattina sono già scesi altri trenta centimetri di neve.

foto di Dario Costantino