Mercoledì 17 Luglio 2019Ultimo aggiornamento 17:21

Lega Pinerolo: «Su trasferimento laboratorio analisi, da direttore Asl assicurazioni su mantenimento posti di lavoro e servizi»

Lega Pinerolo: «Su trasferimento laboratorio analisi, da direttore Asl assicurazioni su mantenimento posti di lavoro e servizi»
Sabato 1 Dicembre 2018 - 13:22

Nella giornata di ieri il parlamentare pinerolese Gualtiero Caffaratto e la capogruppo in consiglio comunale a Pinerolo, Aida Revel hanno incontrato il direttore dell'AslTo3 Flavio Boraso per discutere delle conseguenze dell'annunciato trasferimento de laboratorio di analisi degli ospedali di Pinerolo e Rivoli. Progetto che ha incontrato la netta contrarietà di praticamente tutt gli esponenti politici del territorio e delle rappresetanze sindacali, contrarietà espressa recentemente con voto unanime anche in Consiglio Metropolitano e in Consiglio comunale a Pinerolo, mozione in quest'ultimo caso votata dalla stessa capogruppo della Lega Aida Revel.

«Quanto ci ha prospettato il direttore Asl però non coincide con quanto si è detto in varie sedi nelle ultime settimane- afferma Gualtiero Caffaratto-negli ospedali del territorio rimarranno operativi i laboratori di analisi per gli esami interni, non ci saranno ritardi nei tempi di consegna negli altri casi e infine non sono previsti tagli di personale all'ospedale di Pinerolo». Prosegue Caffaratto: «Tutto questo farebbe pensare che se non fossero state sollevate polemiche, i cittadini del territorio non si sarebbero accorti di nulla; naturalmente questo è quanto ci è stato assicurato dal direttore, noi continueremo a monitorare la situazione e a denunciare eventuali disagi».

La Lega riserva invece una stilettata all'amministrazione di Pinerolo: « Ci è dispiaciuto apprendere dal direttore Boraso che, a diffferenza di altri amministratori del territorio, né il sindaco di Pinerolo Luca Salvai, nè l'assessore competente Lara Pezzano si sono preoccupati di avere chiarimenti in meritodirettamente dai responsabili dell'AslTo3»