Martedì 14 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 11:50

Riunione a Torre Pellice per l'Ospedale

Riunione a Torre Pellice per l'Ospedale
Martedì 16 Luglio 2013 - 14:56

Questa sera, martedì 16, alle ore 21, a Torre Pellice, incontro pubblico aperto a tutti i cittadini, presso la galleria "F. Scroppo" (via D'Azeglio 10),  sul problema del taglio di posti letto all'ospedale di Torre Pellice, e sulla sua eventuale chiusura. Secondo quanto previsto dalla Regione, infatti, la struttura dovrebbe definitivamente chiudere le proprie degenze entro il 31 dicembre 2013. L'incontro servirà anche per valutare la possibilità di organizzare manifestazioni congiunte con il Comitato per la salvezza dell'ospedale di Pomaretto, da diverso tempo già attivo in Val Chisone. Intanto, dal 16 giugno, la struttura sanitaria di Torre Pellice, ha visto l'accoparmento dei reparti di Lungodegenza e Riabilitazione al secondo piano, lasciando vuoto il primo. Il provvedimento, ha garantito l'Azienda sanitaria, è temporaneo, dovuto all'esigenza di "liberare" personale da trasferire a Pinerolo, per pemettere la turnazione delle ferie ai dipendenti. Stessa organizzazzione, si è fatta dal 1° luglio nella struttura di Pomaretto. I reparti dovrebbero essere nuovamente divisi a partire dal 1° ottobre, ma la preoccupazione è che si usi questo escamotage per ridurre già fin d'ora l'attività di degenza in questi due importanti ospedali, punto di riferimento per i 140.000 cittadini di tutto il territorio della ex ASL TO 3.

Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino