Giovedì 19 Settembre 2019Ultimo aggiornamento: 18/09/2019 - 18:05

Piobesi sconvolta dal dramma di Vinovo

Giovedì 5 Gennaio 2012 - 14:49

"Una famiglia perfetta, inspiegabilmente distrutta da un gesto della disperazione che nessuno si aspettava": così gli amici di  Dino Armarolli, 43 anni, residente a Piobesi e morto suicida stamattina, commentano il tragico episodio. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, l'uomo si sarebbe ucciso dopo aver provocato un incidente stradale sulla Provinciale 145 La Loggia-Vinovo. Sposato, due figli, dipendente di un'azienda di vernici di Moncalieri, il piobesino ha tamponato poco dopo le sette di questa mattina con la sua Volkswagen Polo la Ford Ka  di una coppia che stava andando al lavoro. Poi si è allontanato con un coltello da cucina che teneva in macchina nel sacco per il pranzo. E poche centinaia di metri più in là si è pugnalato con un fendente mortale. Ma dietro la tragedia pare ci sia il dramma di chi temeva di perdere il lavoro. In tanti lo ricordano ancora sorridente al Palio dei Borghi, una manifestazione estiva nella quale aveva partecipato come concorrente del Borgo Vecchio.

Paolo Polastri