Salvini affonda ipotesi bob a Cesana

Salvini affonda ipotesi bob a Cesana
Giovedì 7 Dicembre 2023 - 16:31

Ennesimo rinvio, alla faccia dell'urgenza, per la pista da bob delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. Se ne riparlerà a gennaio. In una nota diffusa nella giornata di ieri la Fondazione che si occupa di definire l'iter delle opere per lo svolgimento delle gare, con sede a Milano, si afferma: «La scadenza ultima e non procrastinabile per la definizione della strada da intraprendere è posta, in accordo con il Cio, entro gennaio 2024». Nelle ultime settimane sembrava che il Governo, secondo quanto riferito dal Presidente della Regione Lombarda, Fontana, potesse sostenere il progetto di recupero dell'impianto di Cesana torinese fortemente voluto dalla Giunta Cirio. Nella riunione del Consiglio dei Ministri di lunedì, il vice presidente Matteo Salvini ha però stoppato l'ipotesi a favore di un progetto definito light da realizzare a Cortina, mentre il Cio ha confermato la necessità di far disputare le gare in una pista già realizzata e in funzione.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.
Paola Molino