Furgone contro moto al confine tra Orbassano e None, biker in ospedale in gravi condizioni

Furgone contro moto al confine tra Orbassano e None, biker in ospedale in gravi condizioni
Giovedì 22 Aprile 2021 - 16:46

È stato ricoverato al Cto di Torino in prognosi riservata il motociclista protagonista di un brutto incidente, avvenuto poco dopo mezzogiorno di oggi nei pressi della maxi rotonda di Candiolo, all'imbocco dell'autostrada Torino-Pinerolo. È qui che il biker, un 28enne di Nichelino in sella alla sua moto Honda Hornet si è scontrato contro un furgone condotto da un 22enne di Prarostino. Resta da chiarire nei dettagli la dinamica del sinistro: dai primi rilievi pare che il furgone si sia immesso da stradando Pendina sulla Provinciale, finendo contro la moto del nichelinese. Sul posto, nei pressi dell'incrocio tra la Sp142 e strada Pendina, sono intervenuti i carabinieri di None e la Polizia locale di Candiolo. Il motociclista, trasportato in elisoccorso in ospedale in gravissime condizioni, è stato sottoposto a intervento chirurgico a causa delle fratture a polsi e bacino, oltre al trauma toracico e addominale riportato durante lo scontro.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino