Il Piemonte torna in zona Arancione da martedì

Il Piemonte torna in zona Arancione da martedì
Venerdì 9 Aprile 2021 - 13:07

Dopo le anticipazioni di Cirio nelle scorse ore, la notizia ormai è data come ufficiale: da martedì tutto il Piemonte torna in zona Arancione. Insieme alla nostra regione anche la Lombardia e l'Emilia Romagna. Merito dei dati in miglioramento: l'incidenza dei contagi è scesa sotto i 250 ogni 100 mila persone e l'indice Rt sotto l'uno.

 

Possono riaprire i negozi, compresi parrucchieri ed estetiste. A scuola possono tornare anche gli alunni delle classi seconde e terze medie, mentre alle superiori si torna in presenza al 50 percento. Restano chiusi inceve bar e ristoranti: per loro l'unica possibilità è la vendita di cibi e bevande da asporto dalle 5 alle 22, ma dalle 18 in avanti sarà vietato per i bar. Nessun limite invece per la consegna a domicilio e per la ristorazione rivolta agli ospiti degli alberghi.

 

Da martedì inoltre non sarà più obbligatoria l'autocertificazione per uscire di casa: si può circolare liberamente nel proprio Comune di residenza e si può far visita a parenti e amici. Per gli abitanti Comuni fino a 5mila abitanti sarà di nuovo possibile spostarsi al di fuori dei confini comunali fino a 30 chilometri.

 

Nessun cambiamento per quanto riguarda le seconde case: è possibile raggiungerle dentro e fuori regione, a meno che i governatori emettano ordinanze che lo vietano (come ha fatto la Liguria fino all'11 aprile). 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino