Martedì 1 Dicembre 2020Ultimo aggiornamento: 30/11/2020 - 18:40

Picchiavano e costringevano i loro clienti inadempienti a spacciare droga, quattro arrestati

Picchiavano e costringevano i loro clienti inadempienti a spacciare droga, quattro arrestati
Lunedì 16 Novembre 2020 - 09:47

All’alba di oggi trenta carabinieri del Comando Provinciale di Torino, con il supporto dei colleghi del nucleo cinofili ed elicotteri di Volpiano, hanno arrestato quattro persone ritenute responsabili, a vario titolo, di sequestro di persona, rapina, estorsione, minaccia e lesioni aggravate e spaccio di sostanze stupefacenti. Tre di loro abitavano a Moncalieri, il quarto a Beinasco. Secondo gli inquirenti, gestivano una florida attività di spaccio di sostanze stupefacenti presso alcuni locali pubblici della zona sud di Torino. Costringevano i loro clienti morosi, in “ritardo” con i pagamenti della droga, a spacciare per loro al fine di ripianare i debiti contratti. In caso contrario la banda non esitava a fare dei raid punitivi - dieci gli episodi accertati nei Comuni della cintura - con percosse e sequestri, impossessandosi talvolta anche  dei loro beni personali, come auto e telefoni cellulari.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino