Sabato 31 Ottobre 2020Ultimo aggiornamento 12:43

Cantalibri: oggi il via a Cantalupa con Mons. Derio Olivero

Cantalibri: oggi il via a Cantalupa con Mons. Derio Olivero
Sabato 19 Settembre 2020 - 10:33

Comincia oggi sabato 19 la XXI edizione di CantaLibri, il festival letterario a cura del Centro Culturale Cantalupa e del Comune di Cantalupa.

Ad aprire la rassegna, oggi al Teatro Silvia Coassolo, alle 16 sarà la presentazione di due volumi del vescovo di Pinerolo, Derio Olivero, dedicati alla pandemia. Si tratta di  “Non è una parentesi” (Effatà, 2020) da mons. Olivero, che condividerà alcune riflessioni sulla necessità di «costruire sognando» società e Chiesa nell’ambito dell’epidemia; stesso fil rouge per la presentazione di “Verrà la vita e avrà i suoi occhi” (San Paolo, 2020), di Derio Olivero con Alberto Chiara, cui interverrà anche Paola Molino, direttore de L’Eco del Chisone e L’Eco Extra.

Domenica 20 mostra mercato del libro, dalle 10 alle 19 in piazza del Municipio, via Chiesa e piazza della Chiesa (in caso di maltempo al Polivalente Silvia Coassolo). In via Chiesa si potrà degustare miele e polline della Val Noce di Roberto Trinchera e osservare le illustrazioni originali di Carla Bronzino per “Attilio Riccetti violinista”, il libro per lettori under 10 che verrà presentato alle 16 in piazza Aib del Piemonte e via Chiesa. In via Tre Denti 1 tornerà il tour nei mestieri del libro e del viaggio con Effatà a porte aperte (alle 11 e alle 15,30; prenotazione consigliata al nr. 0121 353.452.

In Cascina del Monastero, davanti alla chiesa, alle 11 Erica Bonansea presenterà “Correva l’anno” (Lar, 2020. Collana Memorie, in collaborazione con L’Eco del Chisone), in dialogo con l’editore Andrea Garavello e gli autori dei racconti raccolti nel volume. Stessa location, alle 15, per la presentazione di “Clima. Lettera di un fisico alla politica” (Gruppo Abele, 2020) - per la quale interverranno l’autore Angelo Tartaglia e Livio Pepino, presidente dell’associazione  “Volere la luna” - e, alle 16,30, per “Una porta sempre aperta” (Priuli & Verlucca, 2019), con  Ernesto Olivero e il giornalista Rai Matteo Spicuglia; alle 18 la chef Manuela Tilaro tratterà invece di raw food insieme a Luca Armando (Ass. Peace & Raw) con  “Trawdizione“.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino