Giovedì 6 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 14:15

Villafranca: atto intimidatorio contro il sindaco Bottano, tentano di dar fuoco alla sua auto

Villafranca: atto intimidatorio contro il sindaco Bottano, tentano di dar fuoco alla sua auto
Venerdì 24 Aprile 2020 - 10:53

Atto intimidatorio, lunedì sera intorno alle 21, contro il sindaco di Villafranca Agostino Bottano. Qualcuno avrebbe tentato di incendiare l'auto, una Bmw, che il primo cittadino aveva parcheggiato sotto la sua abitazione di via Roma. Sentendo un forte odore di benzina provenire dalla finestra, il sindaco si è affacciato e ha notato che sul parabrezza della macchina c'era uno straccio che stava bruciando. «Sono immediatamente uscito e sono riuscito a gettare per terra quello straccio imbevuto di liquido infiammabile, evitando così che le fiamme si propagassero», spiega. Tracce di benzina anche sull'asfalto. L'obiettivo del piromane era quello di bruciare la berlina. Bottano ha denunciato l'episodio ai carabinieri della Compagnia di Pinerolo che stanno indagando da giorni sull'accaduto. «Non ho mai ricevuto minacce - precisa - in sedici anni di Amministrazione credo di aver ottenuto  la stima dei cittadini. Non vorrei che fosse stato qualcuno che, in questo periodo di difficoltà, abbia avuto qualche sbandamento e compiuto questo gesto».

pa. pol.
pa. gro.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino