Martedì 4 Agosto 2020Ultimo aggiornamento: 03/08/2020 - 19:20

Villar Pellice, 5 milioni per il rischio idrogeologico

Villar Pellice, 5 milioni per il rischio idrogeologico
Martedì 24 Dicembre 2019 - 10:37

VILLAR PELLICE - A pochi giorni da Natale il Comune di Villar ha ricevuto una notizia attesa da tempo: il Ministero dell’Ambiente finanzia due progetti di miglioramento idrogeologico con poco meno di 5 milioni di euro

 

Si tratta di due progetti finanziati attraverso il Rendis - Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo - per la sistemazione dei rii Casarot e Rospard. I bandi di appalto per dare inizio ai lavori verranno pubblicati nei primi mesi del 2020.


«Questi contributi - dice il sindaco Lilia Garnier - premiano un lavoro di squadra che ha impegnato tutti i tecnici dei nostri uffici». L’intervento sul rio Casarot dovrà impedire al corso d’acqua di straripare durante le forti piogge, come di  norma durante gli eventi calamitosi. Il Rospard, per la sua conformazione, è meno soggetto a esondare, ma nel 2008 aveva minacciato seriamente la zona del Ciarmis con le sue borgate, e per questo aveva già subito interventi di manutenzione.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino