Mercoledì 22 Gennaio 2020Ultimo aggiornamento 7:41

Maltempo in Val Pellice: a Luserna danni per 500 mila euro

Maltempo in Val Pellice: a Luserna danni per 500 mila euro
Lunedì 25 Novembre 2019 - 14:45

Luserna San Giovanni e Bricherasio. Sono questi i due comuni maggiormente colpiti dal maltempo in Val Pellice. «Una prima stima dei danni? Credo che ne avremo almeno per 400-500mila euro - dichiara Duilio Canale, primo cittadino lusernese -. Le frane verificatesi in un paio di borgate in località Ciot Mai e Castelluzzo, hanno un fronte di 50 metri. La situazione ci preoccupa: di fatto gli abitanti non sono isolati, possono transitare a piedi, ma non in auto. Attualmente un mezzo di soccorso non potrebbe passare. Abbiamo appena effettuato un sopralluogo con un geologo: è necessario un intervento di somma urgenza». Intanto a Bricherasio sono riaperte al traffico le provinciali 158 e 161 (direzione Bricherasio-Osasco) e strada Camborgetti Ballada, mentre risultano ancora chiuse strada Rivà - dall'incrocio con strada Brandin alla frazione Rivà - causa frane, strada S.Caterina (località S.Michele) per movimento franoso tuttora in atto e strada delle Rocchette (da località Pedaggio a Strada Cesani Sardegna). Domani - martedì 26 - tutte le scuole della Val Pellice saranno regolarmente aperte.

g.f. cla.ber.