Domenica 17 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 12:50

Meeting nazionale a Pomaretto: per tre giorni capitale della qualità dell'ambiente nei Comuni fioriti

Meeting nazionale a Pomaretto: per tre giorni capitale della qualità dell'ambiente nei Comuni fioriti
Venerdì 8 Novembre 2019 - 18:19

È cominciato a Pomaretto il ricco programma di tre giorni, dal 9 all'11 novembre, del meeting nazionale per la consegna del nuovo marchio di qualità dell’ambiente di vita Comune Fiorito, riconoscimento perle Amministrazioni che hanno fatto come obiettivo la qualità dell’ambiente.

 

IL PROGRAMMA

Oggi, VENERDÌ 8 NOVEMBRE, sono state allestite le bancarelle espositive dei Comuni partecipanti al meeting nazionale nel Palafiori di pazza Europa, accanto al Municipio. Alle 19 ci sarà un’apericena con prodotti tipici (su prenotazione), mentre alle 21 andrà in scena la Filodrammatica Valdese di Pomaretto con la commedia brillante in due atti “Il letto ovale” a ingresso libero.

 

Domani, SABATO 9 NOVEMBRE alle 9 si riapriranno le bancarelle espositive dei Comuni e alla stessa ora si potrà partecipare alla visita guidata al Forte si Fenestrelle (su prenotazione).

Alle 10 nella palestra, tavola rotonda dedicata alle amministrazioni comunali innovative con un confronto sulle azioni concrete realizzate. Modera la direttrice dell’Eco del Chisone Paola Molino. Intervengono:

• Igor De Santis del Comune di Ingria - Piccoli centrali idroelettriche

• Luciano Ardizzoia - L’irrigazione e il risparmio idrico

• Francesco Re, del Comune di Santo Stefano di Camastra - Il progetto della centrale idroelettrica marina

• Patrik Chenuil del Comune di Tavagnasco- L'impianto di vermicompostaggio

• Maurizio Arbusti - Fioriture innovative per il verde pubblico

• Andrea de Walderstein di Trieste - Esperienze di fitorimedio in ambito urbano

• Floramiata - “Earth Generation, dal calore della terra la cura per l’ambiente”

• Maria Antonietta Genovese del Comune di Grado - La gestione di materiali spiaggiati con il progetto “Fanerogame”

• Marco Devecchi dell’Università di Torino - L'uso delle erbacce perenni in ambito urbano

• Danilo Detto parlerà di bici e mobilità sostenibile

• Il sindaco di Fenestrelle Michel Bouquet - Il progetto “A scuola senza zaino”

• Mario Calliari della strada dei fiori in Trentino e Patrizio Remotti - Sistemi sostenibili per la gestione del verde pubblico

• Sarà anche presente Alberto Manzo, funzionario del M.I.P.A.A.F..

Alle 17 sarà il momento dell’elezione di Miss Comuni Fioriti presentato da Camilla Nata, giornalista inviata di RaiUno e alle 20 ci sarà la cena tradizionale (su prenotazione) con intrattenimento musicale delle bande di Faedo (Trento) e Pomaretto (ingresso libero).

 

DOMENICA 10 NOVEMBRE proseguirà l’esposizione dei Comuni a partire dalle 9 e ci sarà uno speciale annullo filatelico dedicato alla manifestazione grazie alla presenza di Poste Italiane al Palafiori fino alle 15. Alle 10 sarà presentato ufficialmente il “marchio di qualità dell’ambiente di vita Comune Fiorito” con la cerimonia di premiazione e finalmente l’assegnazione del marchio ai Comuni. Alle 13 la tre giorni si concluderà con un buffet di saluto (su prenotazione). Dalle 19 inoltre ci sarà la festa sociale del GSP ’80 Pomaretto.

 

IL VOLO DEL DAHU

Il 9 e 10 novembre in occasione del meeting nazionale sarà aperto anche il Volo del dahu, la zipline che permette di sorvolare pomaretto dai vigneti del ramìe al versante opposto: adrenalina pura in uno scenario unico. Info sul sito ufficiale dell'attrazione.

s.pe.
Foto: Fotografica Gariglio