Domenica 17 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 12:50

Bobbio Pellice: precipita con l'auto in un dirupo, 67enne resta in prognosi riservata

Bobbio Pellice: precipita con l'auto in un dirupo, 67enne resta in prognosi riservata
Mercoledì 23 Ottobre 2019 - 15:00

È ricoverato al Cto in gravissime condizioni il 67enne di Torre Pellice vittima ieri sera di un pauroso incidente in località Sarsena inferiore a Bobbio Pellice. L’uomo, precipitato in una scarpata, è stato inizialmente ricoverato in pericolo di vita all’ospedale di Pinerolo per poi essere trasferito questa mattina al Traumatologico di Torino. La prognosi è riservata.

 

Dai primi rilievi, pare che stesse percorrendo una strada sterrata, priva di illuminazioni, in discesa provenendo da una baita di sua proprietà situata più a monte. Al volante della sua Fiat Panda, in prossimità di una curva, è uscito fuori strada precipitando per circa 150 metri nel dirupo. Subito sono scattati i soccorsi, con l'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese per recuperare il pensionato. Inizialmente non è stato facile individuare il punto dell'incidente finché l'auto non è stata trovata al fondo di una serie di salti di roccia a valle di un tornante.

 

Sull'utilitaria non c'erano persone. Soltanto verso le 22 è stato trovato il conducente, sbalzato fuori dall'abitacolo e recuperato in condizioni critiche. Sì è quindi proceduto con la stabilizzazione e il recupero con manovre di corda. Nel frattempo, vista l'impossibilità di far arrivare l'elicottero del 118 in volo notturno a causa delle avverse condizioni meteo, il paziente è stato portato in ambulanza in ospedale. Durante l'intervento anche l'automobile di un tecnico del Soccorso alpino si è ribaltata, fortunatamente senza conseguenze per i passeggeri. Hanno collaborato alle operazioni Vigili del Fuoco. Aib, Carabinieri e Protezione Civile. La dinamica dell’evento è ancora in fase di accertamento dai parte dei Carabinieri della Compagnia di Pinerolo.

pa. pol.