Martedì 26 Maggio 2020Ultimo aggiornamento: 25/05/2020 - 21:16

Bricherasio: "Diamoci una scossa", da domani l'esercitazione

Bricherasio: "Diamoci una scossa", da domani l'esercitazione
Giovedì 19 Settembre 2019 - 11:18

Iniziano domani - venerdì 20 - le esercitazioni "Diamoci una scossa 2.0", simulazione di terremoto che coinvolgerà l'intera popolazione bricherasiese. Ad organizzare è il Comune, in collaborazione con Croce Verde, AIB-Protezione Civile, Polizia Municipale, gruppo giovani dell'Anpas Piemonte, Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco di Pinerolo e Gruppo Alpini e Squadra Comunale di Campiglione Fenile. L'intento dell'esercitazione, che si protrarrà anche nelle giornate di sabato e domenica,  è quello di testare la macchina dei soccorsi e di preparare i cittadini all'emergenza. Si partirà dunque domani mattina alle 8,30, con la simulazione dello sfollamento dei circa 350 alunni e l'attivazione della macchina dei soccorsi, che apriranno il COC (Centro Operativo Comunale) in zona Salone polivalente di piazza Don Morero e allestiranno una cucina da campo con tensostruttura. Nel pomeriggio attività al bivacco, mentre il sabato, dalle 9, si simulerà una scossa in zona S. Caterina, con tanto di ricerca di un disperso; 40 volontari Anpas parteciperanno al campo per la gestione delle tende e della cucina. Domenica 22 l'assoluta novità della simulazione del sisma con impianto audio durante la Messa delle 10,30 - con evacuazione e sfollamento dei fedeli dalla Chiesa di S. Maria -, cui seguirà l'inaugurazione dei nuovi mezzi Anpas.

 

g.f.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati