Lunedì 14 Ottobre 2019Ultimo aggiornamento: 13/10/2019 - 22:14

Trampolini di Pragelato, utilizzo o lo smantellamento? Il sindaco Merlo: «Malagò dica una parola certa»

Trampolini di Pragelato, utilizzo o lo smantellamento? Il sindaco Merlo: «Malagò dica una parola certa»
Sabato 15 Giugno 2019 - 12:21

Nel corso della conferenza stampa che si è conclusa poco fa nel municipio di Pragelato con il sindaco Giorgio Merlo e il presidente dell'Unione dei Comuni olimpici Vialattea Maurizio Beria d'Argentina, proprio il neo sindaco pragelatese ha detto: «Abbiamo appena scritto al presidente del Coni Malagò per incontrarlo. Abbiamo intenzione di chiedergli una parola certa sui trampolini olimpici: l'utilizzo interessa oppure bisogna smantellarli?». Dal dibattito nel quale sono stati coinvolti oltre ai giornalisti anche i due assessori pragelatesi Claudio Salvai e Mauro Maurino e il vice sindaco di Sestriere Gianni Poncet, è emersa l'intenzione dell'amministrazione pragelatese, nel caso emerga dal Coni un no sulla volontà di usare i trampolini, «che si facciano carico dello smantellamento proprio il Coni e la Fisi». Nell'incontro si è parlato anche di un'eventuale rilancio della candidatura olimpica di Torino e delle sue montagne dopo le ultime dichiarazioni in merito del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, di sviluppo del turismo internazionale a Pragelato, aumento di posti letto a rotazione e non legati alla villeggiatura, piste da sci, impianti di risalita, collegamento e coordinamento con il comprensorio della Vialattea. Approfondimenti su "L'Eco del Chisone" in edicola mercoledì 19, disponibile anche nella versione digitale. Nella foto, da sinistra Merlo e Beria d'Argentina.

Luca Prot