Mercoledì 24 Aprile 2019Ultimo aggiornamento 12:35

Rivalta: un pericoloso filo di nylon teso da teppisti su via Cadore

Rivalta: un pericoloso filo di nylon teso da teppisti su via Cadore
Martedì 5 Marzo 2019 - 10:22

Un filo di nylon teso tra il civico 132 di viale Cadore e la curva poco più in basso: è quanto ha denunciato sui social un cittadino che ieri sera, intorno alle 23, stava passando a piedi in quel tratto di strada poco distante dall’auditorium “Franca Rame”. «Sono certo fosse frutto di un esperimento scientifico che ho rovinato passandoci in mezzo – cerca di sdrammatizzare il cittadino - Non vedo altra spiegazione. Non vorrei mai pensare che esiste gente che tende fili di nylon neri, di notte, e che non pensa alle possibili conseguenze». Un filo da pesca pericolosissimo – lungo circa 20 metri - che il rivaltese ha sentito sulla spalla e poi è riuscito a slegare, prima che un passante o un ciclista potesse farsi del male. E finire in ospedale a causa di un taglio profondo. L’uomo questa mattina ha segnalato l’episodio ai carabinieri.

pa. pol.