Mercoledì 24 Aprile 2019Ultimo aggiornamento 12:35

Rivalta: filo di nylon teso in via Cadore, il responsabile è un minorenne

Rivalta: filo di nylon teso in via Cadore, il responsabile è un minorenne
Martedì 9 Aprile 2019 - 15:31

È un minorenne residente a Rivalta il responsabile degli atti di vandalismo compiuti la sera del 4 marzo in via Bocca, via Mellano e in viale Cadore. Gli agenti della Polizia Locale sono risaliti a lui dopo una scrupolosa indagine partita dall'esame dei filmati registrati dalle videocamere di sicurezza. Oltre ad avere imbrattato con disegni e scritte i muri e la porta di un'abitazione privata in via Bocca, il giovane avrebbe teso un filo di nylon lungo una ventina di metri ad altezza uomo attraverso via Cadore e dello scotch in via Mellano. Uno scherzo di cattivo gusto che avrebbe potuto avere serie conseguenze. Per fortuna il filo è stato notato da un passante che, dopo averlo rimosso, ha segnalato l'accaduto sui social, allertando così le forze dell'ordine e l'amministrazione comunale. Il giovane non avrebbe però agito da solo: dai filmati risulta in compagnia di altri minorenni rivaltesi. I genitori del ragazzo hanno fatto sapere che risarciranno i proprietari dell'immobile per i danni causati dal figlio. Un gesto di buona volontà che comunque non eviterà al giovane la segnalazione
all'Autorità Giudiziaria.

pa. pol.
Contenuti correlati: