Domenica 18 Agosto 2019Ultimo aggiornamento 9:15

Pinerolo: pestato a sangue per un debito di 400 euro, fermato un 33enne

Pinerolo: pestato a sangue per un debito di 400 euro, fermato un 33enne
Giovedì 7 Febbraio 2019 - 12:46

I carabinieri della Compagnia di Pinerolo hanno fermato poco fa un 33enne residente a Pinerolo con l'accusa di tentato omicidio. Dalle indagini, sarebbe sospettato di fare parte del gruppo che ieri sera ha picchiato brutalmente sul pianerottolo di casa Pier Giorgio Vigna, 54 anni. L’uomo è stato aggredito in via Saluzzo da tre persone che hanno suonato alla porta di casa sua, e non appena lui ha aperto lo hanno colpito con calci e pugni e poi sono scappati. L’aggressore è scappato dopo il pestaggio ma è stato rintracciato a Pomaretto sporco di sangue e con diversi graffi sul viso. Dai primi accertamenti pare che Vigna avesse un debito di 400 euro nei confronti dell'uomo arrestato.

pa. pol.