Domenica 24 Febbraio 2019Ultimo aggiornamento: 23/02/2019 - 23:17

Progetto Accoglienza Stagionali di Saluzzo: un primo bilancio

Progetto Accoglienza Stagionali di Saluzzo: un primo bilancio
Venerdì 1 Febbraio 2019 - 12:25

Ieri, giovedì 31 gennaio, nell'Antico Palazzo comunale di Saluzzo, si è svolto il seminario "PASsi Avanti", dedicato al Progetto Accoglienza Stagionali che il Comune di Saluzzo ha messo in piedi nel 2018 con Confcooperative, Caritas Saluzzo, Consorzio Monviso Solidale, Cgil e Cooperativa Armonia. Sono stati analizzati - con l'intervento dell'assessora regionale all'Immigrazione Monica Cerutti e all'Agricoltura Giorgio Ferrero e del consigliere regionale Paolo Allemano - il contributo dei lavoratori stagionali alla frutticultura cuneese, le problematiche di accoglienza e le prospettive di sviluppo. Erano presenti anche le due fondazioni bancarie, Fondazione CRC e la Compagnia di San Paolo, che hanno sostenuto l'esperienza del P.A.S. dai primi giorni.

Il progetto di accoglienza allestito dentro l’ex caserma Filippi di Saluzzo è stata citato domenica scorsa dal neo eletto segretario generale della Cgil durante l'intervista su RaiTre a "1/2 ora in più" come esempio virtuoso di sindacato di strada. Alla struttura del P.A.S., abbiamo dedicato un ampio servizio sul numero di settembre 2018 de L'Eco Mese - L'EM. Per chi se lo fosse perso, lo riproponiamo tra i documenti correlati.

 

[Nella foto, un momento del seminario]

Documenti correlati: