Sabato 26 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 12:22

A Giaveno aumentano le famiglie in difficoltà

Non esistono più le "isole felici"
Mercoledì 6 Giugno 2012 - 00:00

GIAVENO - «Ci sono fasce sempre più larghe della popolazione che versano in condizioni di estrema difficoltà economica». A dirlo è l'assessore al Bilancio del Comune di Giaveno Paolo Venco, fotografando un fenomeno che nel centro più popoloso della Val Sangone sembrava, in passato, meno marcato che altrove.
È stato necessario aumentare i fondi per la socioassistenza, in capo all'Unione dei Comuni della Val Sangone: «È aumentata di 5 euro, da 27 a 32, la quota pro capite», conferma il sindaco di Giaveno e presidente dell'Unione, Daniela Ruffino. In crescita anche i fondi stanziati per le borse-lavoro: Giaveno ha destinato in bilancio 130mila euro. (approfondimento nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino