Mercoledì 12 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 12:00

Nichelino: aumenti sull'Irpef perché il Comune deve recuperare 1,6 di euro

Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

Irpef al massimo dal 2012 per i nichelinesi. L’addizionale sull’imposta sul reddito delle persone fisiche è salita dallo 0,5 allo 0,8 per cento. Un provvedimento che graverà per 50-60 euro annui sui redditi medi, ma non toccherà pensionati e cassaintegrati. Da questo aumento la Giunta nichelinese conta di incassare circa 1 milione e 600mila euro per far tornare i conti delle casse comunali.
«Nel bilancio di previsione del prossimo anno mancavano quasi due milioni – spiega Claudio Benedetto, assessore al Bilancio –. Si tratta dei trasferimenti statali che il precedente Governo Berlusconi ha ridotto: di un milione e 300mila euro nel 2011 e di 700mila per il 2012». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino