Mercoledì 13 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 12/11/2019 - 22:52

Costa un milione tenere in piedi il "castello"

La presunta dimora dei d'Acaja è un problema per la Giunta Buttiero
Mercoledì 28 Settembre 2011 - 00:00

«Non stiamo parlando di 50mila euro, ma di un milione». Tanto costerebbe, spiega il sindaco, salvare il castello dei Principi d'Acaja. Che rischi di accartocciarsi su se stesso da un momento all'altro è cosa ben nota, ma è altrettanto vero che il Comune, con le sue sole forze, non sarebbe in grado di impedirlo. Detto ciò la sorte del medioevale edificio riguarda tutti noi: la città non può smarrire il suo passato. Il "castello" ne fa parte anche se l'attribuzione ai signori di Pinerolo è un'invenzione ottocentesca: il catasto del 1428 lo descrive abitato da facoltosi mercanti milanesi. Poco importa: fosse "corte" o condominio di lusso (a piano terra funzionava un forno da pane) è un testimone da preservare; il problema è capire come. (approfondimenti nell'edizione in edicola)