Martedì 26 Maggio 2020Ultimo aggiornamento 12:40

"Vilar ch'a bogia": non solo musica

Seconda edizione il 3 settembre attorno al municipio
Mercoledì 31 Agosto 2011 - 00:00

VILLAR PEROSA - Le tecniche di soccorso speciale della Croce rossa e una nuova focaccia dolce sono le principali novità della manifestazione "Vilar ch'a bogia", che torna sabato 3 settembre dopo l'esperimento dell'anno scorso.
Dalle 20,30 alle 24, gli amici di "Vilar ch'a bogia" e la Pro loco di Villar Perosa organizzano una serata di divertimento per tutti in piazza Centenario dell'Unità d'Italia e lungo le strade limitrofe.
Le due associazioni hanno messo a punto il nuovo programma in collaborazione con gli Amici del Quarté d'Zura, il Corpo musicale di Villar Perosa, la Protezione civile, l'Avis, l'Aido e con il patrocinio dl Comune di Villar Perosa e de "L'Eco del Chisone". (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati