Lunedì 19 Aprile 2021Ultimo aggiornamento: 17/04/2021 - 23:35

Rivalta si affida ai tecnici "No Tav" per le osservazioni alla Torino-Lione

Il sindaco Neirotti perplessa sul progetto preliminare
Martedì 12 Aprile 2011 - 17:03

RIVALTA - I Comuni interessati al passaggio della nuova linea ferroviaria Torino-Lione avranno tempo fino a venerdì 27 maggio per presentare osservazioni al progetto preliminare realizzato da Italferr. Rivalta sembra propensa a chiedere una proroga dei termini poiché i proponenti non hanno fornito tutta la documentazione necessaria: mancano all'appello lo studio di impatto ambientale, l’analisi costi-benefici e la valutazione economica. «Le informazioni messe a disposizione – dice il sindaco Amalia Neirotti – non sono adeguate. Questo è un grande limite, come il fatto che il presidente dell’Osservatorio Mario Virano non abbia ancora risposto all’invito di incontrare i cittadini». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino