In città crescono 300 artisti

Una scommessa vincente: il liceo si espande e chiede spazi

Sei anni. Tanto è trascorso dall'istituzione di un corso di studi superiore che, se da una parte è rimasto unico nel panorama pinerolese e ancora poco consolidato nell'immaginario collettivo, dall'altra è divenuto una scelta popolare tra gli adolescenti, ragazzi o ragazze. Tanto che gli studenti oggi sono più di 300, gli iscritti al prossimo anno scolastico già sufficienti a formare tre classi piene. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino