Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 12:41

Variante 14 per nomadi e sottotetti

Nichelino, ennesimo ritocco al vecchio Piano regolatore
Venerdì 12 Marzo 2010 - 11:54
Parisi (Pdl): «No, si agevolano gli interessi di qualcuno»

NICHELINO - Approvata nell’ultimo Consiglio comunale del 22 scorso la variante urbanistica "14" mirata a ripianare alcune situazioni tutt’ora nel limbo, soprattutto in fatto di abusi edilizi. Area nomadi, nuove normative per i sottotetti e parcheggi sono i pilastri del provvedimento, oltre alle cubature dei capannoni industriali.

Nomadi. Alcuni mesi fa, quando il Comune aveva deliberato di destinare una fetta di territorio ai sinti che abitavano abusivamente sul territorio, aveva pensato ad una soluzione provvisoria con il campo di via Mentana. Nuove piazzole per altrettante famiglie su cui si poteva o costruire una vera e propria casa, oppure erigere una tettoia sotto la quale parcheggiare il camper o la roulotte. L’idea originaria era però quella di spostare in un secondo tempo le famiglie nomadi. Invece, tra le novità delle varianti urbanistiche in via di attuazione, c’è la conferma dell’area di via Mentana come sito definitivo per ospitare i circa 30-35 nuclei di sinti. Spiega l’assessore all’Urbanistica Franco Fattori: «Sarebbe stato un impegno ulteriore far traslocare nuovamente i nomadi in un’altra area, perciò abbiamo deciso di lasciarli dove sono adesso. Allo stesso tempo però si dovrà dare una linea unitaria sul modo di utilizzare l’area. Non si possono vedere le case in muratura a fianco delle roulotte. Cercheremo di capire quale soluzione sia più consona alle loro esigenze».

Max Rambaldi

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino