Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:26

Che succederà in via Roma?

Torre Pellice, da gestire parcheggi e cantiere
Venerdì 12 Marzo 2010 - 11:56
Gli interrogativi di Avolio - Pallard: «Presto la Commissione»TORRE PELLICE - Via Roma a Torre Pellice si rifarà il look così come annunciato da "L’Eco" mesi fa e ribadito dal sindaco Bertalot la scorsa settimana. La pavimentazione in porfido e i nuovi marciapiedi saranno fra le principali novità della zona, grazie ai finanziamenti ottenuti dal Piano di qualificazione urbana, i cui fondi sono già serviti per il rifacimento dei marciapiedi di via Caduti e di un tratto di corso Matteotti. Altri interventi sono previsti sul fronte privato per migliorare vetrine e dehors delle attività commerciali. Scomparirà però la decina di parcheggi oggi presenti in via Roma, fra i principali luoghi di transito ed ingresso in paese. Cosa che non piace a Tommaso Avolio del gruppo di minoranza Progetto Rinascita: «I commercianti stanno incontrando grandi difficoltà a proseguire l’attività ed eliminare parcheggi non mi sembra una decisione sensata, ma tutto piove dall’alto senza possibilità di dialogo. L’accesso ai finanziamenti del Pqu è sicuramente positivo, ma tutte le decisioni sono state prese a livello di Giunta, senza interpellare le Commissioni comunali competenti».
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino