Pnrr "Sport e inclusione sociale" a Sestriere: lavori in corso per 4 milioni 744mila euro

Pnrr "Sport e inclusione sociale" a Sestriere: lavori in corso per 4 milioni 744mila euro
Lunedì 8 Luglio 2024 - 17:25

Proseguono i lavori al Colle del Sestriere finanziati con la misura del PNRR "Sport e Inclusione Sociale"che interessano il Sestriere sport Center: un'area con numerose strutture a disposizione di chi pratica sport, anche paralimpici, lungo via Azzurri d’Italia, dal Palazzetto dello Sport al Lago Losetta sino al posteggio camper. Ne avevamo dato notizia lo scorso settembre quando era stato confermato il finanziamento. Ora le opere sono in corso per un costo totale dell’intervento di 4 milioni e 744.072,93 euro con un contributo dal PNRR di 4 milioni di euro.

«Questo PNRR – spiega il Sindaco di Sestriere Gianni Poncet a nome dell’Amministrazione Comunale – rappresenta una grandissima opportunità per il rilancio, sportivo, sociale e turistico della nostra stazione. Una vittoria di squadra che premia tutti gli sportivi che troveranno a Sestriere nuove strutture all’avanguardia per allenarsi e superare nuove sfide. Un’opportunità a disposizione anche di tutti i turisti che avranno a disposizione un centro sportivo di prim’ordine per fare sport in alta quota. Senza poi dimenticare che, nel 2020, come Amministrazione Comunale, abbiamo investito nel rifacimento della pista di atletica riscontrando già un grande consenso dettato dalla crescita esponenziale delle presenze sia di sportivi e squadre di caratura internazionale, sia di amatori ed appassionati. Sono stati così avviati i lavori per un salto di qualità con il rinnovamento ed il potenziamento del più importante polo sportivo ai 2035 metri d’altitudine del Sestriere che si affianca alla nostra realtà consolidata nello Sci Alpino».

Gli interventi sono suddivisi in più lotti. L'amministrazione comunale di Sestriere da il punto sui lavori.

Già effettuati i lavori che hanno interessato parte del Palazzetto dello Sport, dopo che l’amministrazione comunale è intervenuta per ridurre drasticamente i consumi energetici al fine di garantire la sua sostenibilità economica ed ambientale. In particolare il lotto numero 2 ha visto la riqualificazione interna aree squash, fitness e wellness con l'ampliamento della zona attrezzi, un nuovo soppalco ed il rifacimento completo della zona umida con bagno turco e idromassaggio.

Al momento è in fase di realizzazione il lotto numero 4 che prevede la riqualificazione dell’area Lago Losetta, la sistemazione di via Azzurri d’Italia, tra l’Hotel Lago Losetta e il campo da calcio in erba naturale, sino al rimessaggio camper. Nell’area sono in fase di realizzazione una pista di ski roll, una dedicata al pump track, ed un percorso disabili attorno alla parte principale del lago, funzionale anche per le famiglie che possono accedervi con bimbi piccoli sul passeggino.

Sempre qui si stanno realizzando due aree adibite a pic-nic, due campi da bocce, un’arena con il campo da Beach Volley, una nuova asfaltatura e nuovi parcheggi a pettine. «Lavori importanti che, per la tipicità del clima in montagna, non possono essere realizzati in autunno o inverno. Come normale che sia tutti i cantieri creano disagi - commenta ancora il sindaco - sono certo che una volta ultimati i lavori, che prevedono anche un rimboscamento dell’area e il ricorso all’idrosemina per ripristinare i prati, e soprattutto la creazione del nuovo parcheggio camper, tutti avranno modo di apprezzare la bellezza di una nuova area dedicata allo sport, alla natura e al benessere che insieme contribuiscono al miglioramento turistico della stazione».

Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.
Paola Molino