Villar Perosa: è mancato a 90 anni Diano Fassina, grande torinista del paese della Juventus

Villar Perosa: è mancato a 90 anni Diano Fassina, grande torinista del paese della Juventus
Sabato 13 Gennaio 2024 - 11:54

Se ne va uno dei personaggi più amati da tanti villaresi per la sua simpatia, la cultura calcistica, l'amicizia che sapeva dare a tutti incontrandosi in piazza per una chiacchierata. Diano Fassina è mancato all'età di 90 anni nella casa di riposo Asilo dei Vecchi di San Germano Chisone, dove era ospite da qualche anno. Bandiera granata nel paese della Juventus, grande tifoso, si definiva comunista. Lascia un ricordo bellissimo in chi scrive e certamente in molti altri che lo hanno stimato.

Citando il gruppo Facebook, "Sei di Villar Perosa se..." almeno una volta Diano Fassina ti ha fermato per strada e ha ricordato a memoria la tua data di nascita.

«Ogni volta che mi incontrava - ricorda il sindaco Marco Ventre - ricordava che sono nato il suo stesso giorno, l'11 luglio».

Ma questa capacità di ricordare le date di nascita, e magari associarle a quelle di calciatori che hanno fatto la storia del Toro, ce l'aveva con tutti. Torinista sfegatato, era anche un grande sportivo. La sua fede incrollabile non gli impediva di dichiarare la sua stima per il capitano bianconero Del Piero. Nelle conversazioni occasionali, non lesinava aneddoti sportivi, ricordi, considerazioni.

Ne hanno dato l'annuncio i figli Sandro, Laura e Greta con famiglie e sette nipoti, la sorella Iva, Maria.

I funerali si svolgeranno marted' 16 gennaio alle 10,15 nella chiesa parrocchiale di San Pietro in Vincoli in Villar Perosa, partendo dalla casa di riposo Asilo dei Vecchi di San Germano Chisone alle 10.

Luca Prot
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.
Paola Molino