Covid: la provincia di Cuneo rimane zona rossa fino a domenica 18 aprile, con verifica venerdì 16

Covid: la provincia di Cuneo rimane zona rossa fino a domenica 18 aprile, con verifica venerdì 16
Martedì 13 Aprile 2021 - 15:59

Mentre per il resto della Regione Piemonte era già stato attivato il regime di zona arancione, la provincia di Cuneo era rimasta in zona rossa fino a domani, mercoledì 14, prevedendo un sufficiente calo dell'incidenza di casi di contagio. Invece i dati epidemiologici che sono stati appena trasmessi alla Regione Piemonte, aggiornati alla data di oggi, certificano per la provincia di Cuneo una ulteriore crescita dell’incidenza a 277 casi ogni 100.000 abitanti, nettamente superiore alla soglia di allerta di 250. 
 

«In linea con il nuovo decreto - comunica la Giunta Regionale -, che prevede in questi casi misure più restrittive, la Regione Piemonte si trova obbligata a prorogare la permanenza della provincia di Cuneo in zona rossa fino a domenica 18 aprile. Venerdì 16 aprile si procederà a una nuova verifica dell’evolversi della situazione, per analizzare la possibilità, in caso di miglioramento dei dati, di anticipare l’ingresso in zona arancione già dal weekend».

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino