Domenica 18 Aprile 2021Ultimo aggiornamento: 17/04/2021 - 23:35

Lotta agli incendi boschivi in Piemonte: varato il Piano regionale 2021-2025

Lotta agli incendi boschivi in Piemonte: varato il Piano regionale 2021-2025
Venerdì 19 Marzo 2021 - 16:43

Lotta gli incendi nei boschi del Piemonte: la Giunta della Regione Piemonte ha approvato oggi il nuovo Piano regionale antincendi boschivi 2021-2025: il documento che permette di programmare tutte le attività di previsione, prevenzione e lotta agli incendi boschivi. Gli obiettivi: ridurre la superficie percorsa dal fuoco ogni anno, con più efficacia, più efficienza e più sicurezza del personale.

 

Il piano descrive i processi tecnici, organizzativi ed amministrativi necessari alla protezione del territorio forestale dagli incendi. Nel documento si trovano l'analisi dei caratteri territoriali e climatici; la descrizione del sistema operativo antincendi boschivi del Piemonte; le banche dati e statistiche degli incendi in Piemonte; la zonizzazione del rischio; il cambiamento climatico e azioni potenziali; gli interventi per la prevenzione; il sistema di previsione del pericolo; l’organizzazione del dispositivo di lotta attiva; l’attività per la sicurezza degli operatori AIB; il piano economico per la realizzazione degli obiettivi descritti.

 

«Abbiamo realizzato questo piano in tempi rapidi grazie alla collaborazione di tutti i soggetti coinvolti – commenta l’assessore alla Protezione civile della Regione Piemonte Marco Gabusi -: Carabinieri Forestali, Vigili del fuoco, Corpo Volontari AIB Piemonte, IPLA, Arpa Piemonte, Università di Torino Dipartimento di scienze forestali. È un piano quanto mai attuale anche in considerazione dei numerosi incendi che hanno impegnato in questi giorni il Sistema antincendi boschivi piemontese, soprattutto nelle province di Torino, Biella e Verbania. Anche se il maltempo ci sta dando una tregua il Sistema Antincendi Boschivi tiene alta la guardia poiché già da sabato pomeriggio è previsto vento forte dal Centro funzionale Arpa Piemonte, che farà risalire il rischio incendi».

 

 

Foto: Costantino (Repertorio)
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino