Venerdì 5 Marzo 2021Ultimo aggiornamento 18:15

Frossasco: coniugi stroncati dal Covid, un unico funerale

Frossasco: coniugi stroncati dal Covid, un unico funerale
Venerdì 19 Febbraio 2021 - 12:36

Si svolgeranno sabato 20 febbraio alle 14,30 i funerali di Franco Macello (nella foto), presidente onorario dell'Avis di Frossasco dal 2005 e presidente e fondatore della stessa associazione dal 1960. Figura carismatica e di spicco nel panorama del paese (aveva 90 anni), ha sempre coniugato il suo lavoro in Fiat con la passione per l'agricoltura, la vigna in particolare, che coltivava con amore e attenzione. Formatosi non solo musicalmente alla scuola di Don Asvisio, è stato una delle colonne della Schola Cantorum che attirava durante le sue esibizioni appassionati da tutto il circondario, e aveva con entusiasmo aderito alla richiesta di Michele Colombino di far parte, con l'inseparabile tromba, della Filarmonica Pinerolese, seguendo poi con entusiasmo la scelta della nipotina di suonare il medesimo strumento. Il suo impegno sociale si è espresso a tutto campo: consigliere comunale per parecchi anni, membro attivo della Società di Mutuo Soccorso e del Gruppo Alpini.  La sua parentesi terrena si è conclusa quasi contemporaneamente a quella di Domenica, sua moglie, e insieme saranno salutati nella chiesa parrocchiale di Frossasco. Un'unione, la loro, iniziata 69 anni fa: avrebbero festeggiato l'anniversario il prossimo 15 aprile. Lasciano i figli Laura, Valeria, Donato e Marco, vice sindaco per un lustro.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino