Venerdì 27 Novembre 2020Ultimo aggiornamento: 26/11/2020 - 17:44

Damilano accetta candidatura a sindaco di Torino

Damilano accetta candidatura a sindaco di Torino
Lunedì 16 Novembre 2020 - 16:19

Negli ultimi giorni le voci si erano fatte sempre più insistenti, adesso da più fonti arrivano conferme: Paolo Damilano avrebbe accettato l'offerta della Lega di essere il candidato "della società civile" a sindaco di Torino, alle elezioni che si terranno la primavera prossima (Covid permettendo). Se così fosse e la candidatura venisse accettata anche dagli altri alleati del centrodestra la cosa interesserebbe non poco anche il pinerolese. Non tanto perchè Paolo Damilano è l'amministratore delegato della Pontevecchio srl con sede a Luserna San Giovanni, produttrice di noti marchi di acqua minerale, ma soprattutto in chiave elettorale.

 

L'indicazione dela sua candidatura in quota Lega molto probabilmente darebbe il via alle trattative per l'individuazione del candidato sindaco di Pinerolo (ad elezioni in primavera prossima): a questo punto a indicare il nome potrebbe toccare a Forza italia o a Fratelli d'Italia. Infine, guardando però molto lontano, un'eventuale elezione di Damilano a primo cittadino di Torino, ne farebbe anche il sindaco della Città Metropolitana, un sindaco questa volta che conoscerebbe molto bene l'area omogena del Pinerolese.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino