Giovedì 24 Settembre 2020Ultimo aggiornamento: 23/09/2020 - 19:44

Torre Pellice: al via la Settimana #senzaSinodo

Torre Pellice: al via la Settimana #senzaSinodo
Lunedì 24 Agosto 2020 - 18:53

La moderatora della Tavola valdese Alessandra Trotta, inaugura ufficialmente oggi, lunedì 24  a Torre Pellice la Settimana “senza sinodo” delle chiese metodiste e valdesi, intitolata “Generazione e Rigenerazioni. Avere cura di persone, memorie e territori”.

Nel pomeriggio si è tenuto l'incontro di apertura con i sindaci delle valli Pellice, Germanasca e Chisone. Questa sera alle 21, serata pubblica dal titolo “Affinché lo lavorasse, e lo custodisse”. La giustizia sociale e ambientale per la costruzione della società post-COVID - con i rappresentanti delle Istituzioni fra cui il presidente del Parlamento europeo David Sassoli.

Tutti gli incontri si tengono sotto una tensostruttura allestita nel giardino della Casa Valdese di Torre Pellice.

Domani, martedì 25, alla casa Valdese si terrà la rotonda dal titolo “Formazione e impegno per la salute delle donne. Ben-essere donna in tempo di Covid”. Interverranno Dora Bognandi, per la Federazione delle donne evangeliche in Italia (FDEI), Gabriella Rustici, presidente della Federazione femminile evangelica valdese e metodista (FFEVM), Cordelia Vitiello, presidente della Fondazione ospedale Villa Betania di Napoli, Barbara Oliveri, presidente dell’ospedale evangelico di Genova, Silvia Lorenzino, vice presidente dei centri anti violenza E.m.m.a, Manuela Castaldo dell’Esercito della salvezza (EdS), Beppe Pavan responsabile di un gruppo maschile a Pinerolo, Susanna D’amore, referente area scuola e della commissione sinodale per la diaconia (CSD) valdese.

Alle 17.30 incontro “Invisibili ma necessari. Immigrati e lavoro agricolo. Le iniziative delle chiese evangeliche”, organizzato da Mediterranean Hope, programma rifugiati emigranti delle Federazione delle Chiese evangeliche in Italia (FCEI), con la  a Diaconia Valdese/CSD. All’appuntamento parteciperanno Maurizio Ambrosini, sociologo, Sara Manisera, giornalista, Celeste Giacco, sindacalista nella Piana di Gioia Tauro, Nicola Salusso, Diaconia valdese, Alberto Revel, Segretario Camera del Lavoro, CGIL Torino, Ibrahim Diabate, mediatore culturale, Rosarno, Francesco Piobbichi, operatore sociale, MH e l’attivista sociale e sindacale Aboubakar Soumahoro; coordina Paolo Naso, FCEI.

Su L'eco del Chisone in edicola mercoledì 26 ampia intervista alla moderatora.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino