Sabato 26 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 12:22

Ciclismo, Stupinigi parla francese: Milano - Torino a Demare

Ciclismo, Stupinigi parla francese: Milano - Torino a Demare
Mercoledì 5 Agosto 2020 - 19:30

A Stupinigi volatona vincente di Arnaud Demare, per una classica Milano - Torino andata a fare da degna anteprima della "Sanremo" di sabato. Il transalpino della Groupama-FDJ, pilotato da Jacopo Guarnieri, ha esaltato le sue doti di sprinter, precedendo sul traguardo nichelinese Caleb Ewan (Lotto Soudal) al secondo posto e Wout Van Aert (Jumbo-Visma), terzo. Da segnalare che a 7,4 chilometri dalla conclusione, già nell'abitato di Nichelino, una brutta caduta - ha coinvolto dapprima un corridore della Deceuninck(il quale ha urtato uno spartitraffco) provocando una spaccatura nel gruppo. Ottima condotta di gara dei pinerolesi: il rolettese Umberto Marengo non ha paura di fronte a rivali così titolati e giunge sedicesimo allo sprint. Jacopo Mosca è 24° davanti a Ganna ed a capitan Nibali, apparso in condizione. Manuele Boaro, dell'Astana, è stato generosissimo protagonista della fuga a lunga gittata nata al km 7 e animata anche da Alessandro Tonelli (Bardiani CSF Faizané), Gijs Van Hoecke (CCC), Davide Villella (Movistar), Samuele Rivi (Nazionale Italiana) e Andrea Garosio (ViniZabu KTM). Demare, già vincitore della Sanremo nel 2016, ha colto il momento giusto, dopo che Peter Sagan aveva cullato ambizioni di successo.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino