Lunedì 3 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 19:20

Torna l'instabilità nel weekend, ma domenica dovrebbe essere salva

Torna l'instabilità nel weekend, ma domenica dovrebbe essere salva
Giovedì 9 Luglio 2020 - 20:27

Ad inizio settimana le prime proiezioni per il weekend lasciavano intravedere concrete possibilità di un fine settimana decisamente instabile, con le giornate di sabato e domenica rovinate da estesa instabilità dopo una settimana di sole e caldo. Fortunatamente i modelli di previsione hanno leggermente aggiustato il tiro, anticipando il momento più instabile alla serata di domani.

 

Il ritorno di rovesci e temporali sparsi, localmente anche forti nelle ore serali e di inizio nottata, è dovuto al passaggio oltre la catena alpina di una perturbazione atlantica, che riuscirà però a convogliare flussi più umidi ed instabili sul nord Italia.

 


 

Come già anticipato le conseguenze saranno ovvie. Dal primo pomeriggio di domani si accentuerà la cumulogenesi alpina, con i primi rovesci ed acquazzoni sui rilievi che successivamente acquisteranno vigore e si sposteranno sulle pianure con direzione da sud ovest verso nord est.

 

Il carburante presente in pianura sarà sufficiente ad innescare temporali anche localmente forti, che potranno nuovamente essere accompagnati da nubifragi, grandine e colpi di vento. Indicativamente i fenomeni dovrebbero interessare il pinerolese dalle 17/18 fino alla tarda serata, allontanandosi poi verso il torinese.

 

 

In nottata il tempo non dovrebbe riuscire a migliorare del tutto, con il cielo che in mattinata si presenterà ancora a tratti nuvoloso, anche se non sono da escludere locali schiarite, specie sui rilievi, che però dal pomeriggio potranno lasciare spazio a nuova nuvolosità cumuliforme con ulteriori rovesci e temporali. Dalla serata i fenomeni tenderanno ad esaurirsi del tutto.

 

La giornata di domenica dovrebbe quindi risultare l’unica completamente asciutta, con un graduale miglioramento che finalmente nel pomeriggio tornerà a regalarci un cielo via via più sereno.

 

Le temperature sono previste in graduale calo a partire da domani, per scendere domenica fino a 26/27 °C nei valori massimi e intorno a 15/16 °C al mattino. Chiaramente le zone interessate da fenomeni più intensi, soprattutto venerdì, potranno assistere a cali termici anche importanti in seguito alle precipitazioni o alla ventilazione.

 

Buon weekend a tutti!

Articolo a cura di Meteo Pinerolo

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino