Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:26

Val Germanasca: al via i lavori sulla Sp. 169 (semaforo dall'8 giugno) e alla Strada del Colletto a Salza

Val Germanasca: al via i lavori sulla Sp. 169 (semaforo dall'8 giugno) e alla Strada del Colletto a Salza
Venerdì 5 Giugno 2020 - 14:20

Sono ripresi i lavori per la sistemazione della Sp. 169 della Val Germanasca nel comune di Prali e della Strada del Colletto che collega la sp. 169 alla sp.170 a Salza di Pinerolo: interventi molto attesi per garantire la viabilità e la sicurezza, curati dalla Direzione Viabilità 2 della Città metropolitana di Torino.

 

GALLERIA PARAVALANGHE

Sono iniziati il 25 maggio 2020, con l’allestimento del cantiere, i lavori per il completamento della galleria paravalanghe al km 12+300 della Sp.169 della Val Germanasca, nel Comune di Prali.

 

L'iter che ha finalmente portato a realizzare quest'opera è stato avviato nel 2002. Da allora, dopo innumerevoli vicissitudini legate al fallimento delle varie ditte aggiudicatarie, nel dicembre 2018 sono stati approvati i lavori per 500.000 euro, aggiudicati a dicembre 2019 alla ditta Opere Edili G.B. di Gamba Igor S.a.s., con sede a Perloz (Ao).

 

Gli interventi previsti sono:

  • completamento della copertura del paravalanghe con la posa di travi prefabbricate e il getto della soletta;

  • impermeabilizzazione e ricoprimento con terreno, anche della parte di paravalanghe già realizzato;

  • sostituzione della barriera stradale e messa in sicurezza di un tratto a monte del paravalanghe, per una lunghezza di circa 100m.

 

Il paravalanghe di Prali, vista da monte

 

A partire da lunedì 8 giugno inizieranno i lavori per la barriera stradale: un semaforo regolerà la circolazione stradale a senso unico alternato. Potranno eventualmente indirizzare il traffico anche dei movieri.

 

I tecnici della Città metropolitana prevedono di posare le travi prefabbricate di copertura verso la prima metà di luglio: «Sara necessario chiudere al transito la Sp 169 per circa 3-4 giorni, garantendo tuttavia delle fasce temporali di passaggio che verranno concordate con il comune di Prali», spiegano i responsabili della Direzione Viabilità 2.

 

«Con questo intervento, che segue quanto realizzato nella scorsa estate 2019, si avvia un graduale ammodernamento / adeguamento normativo delle protezioni laterali di questo tratto della SP 169 in corrispondenza della galleria artificiale», concludono i progettisti.

 

STRADA COLLETTO-FONTANE

Riprenderanno in questo mese di giugno anche i lavori di sistemazione definitiva della strada del Colletto delle Fontane, che collega la Sp. 170 di Salza, dalla fraz. Didiero, alla Sp .169 della Val Germanasca, passando per la frazione Fontane, tutta nel territorio di Salza di Pinerolo. I lavori erano stati sospesi a novembre per la stagione invernale, e la sospensione è stata prolungata dall'emergenza sanitaria legata al Covid-19.

Questo intervento richiede un impegno finanziario di 2.500.000 euro, di cui 1.978.127,15 euro per lavori, finanziati interamente dalla Regione Piemonte.

 

Gli interventi in progetto e in fase di esecuzione sono:

  • regimentazione idraulica delle acque meteoriche mediante la manutenzione ed il rifacimento degli attraversamenti esistenti, la sistemazione delle scarpate, delle cunette e dei fossi di scolo;

  • sistemazione del fondo stradale, attualmente sterrato, con locali rettifiche geometriche, al fine di garantire una sezione stradale minima di 3,20 m, anche mediante la risagomatura della scarpata di monte e la realizzazione di strutture di sostegno con tecniche di ingegneria naturalistica;

  • creazione di piazzole di inter-scambio, ai fini della gestione delle emergenze;

  • realizzazione della pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso e il posizionamento di barriere laterali lungo i tratti non protetti.

 

La strada del Colletto delle Fontane, a seguito delle opere realizzate, rimarrà in proprietà al Comune di Salza di Pinerolo, ma una convenzione specifica con la Città metropolitana di Torino ne regolamenterà l’utilizzo e la gestione successiva.

 

I lavori sono stati aggiudicati al Consorzio CORMA per un importo contrattuale di 1.393.577,54 Euro e prevedono una durata contrattuale di 365 giorni.

 

Sono inoltre previsti alcuni interventi di miglioramento della sicurezza stradale sia lungo la Sp. 170 di Massello che lungo la sp. 169 della Val Germanasca a monte della località Ponte Rabbioso.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino