Sabato 4 Luglio 2020Ultimo aggiornamento: 03/07/2020 - 19:21

Voucher turismo: in Piemonte si paga solo 1 notte su 3

Voucher turismo: in Piemonte si paga solo 1 notte su 3
Venerdì 29 Maggio 2020 - 13:23

Il turista che acquista soggiorni di tre notti ne pagherà soltanto una. E’ una delle misure principali messe in campo dalla Regione Piemonte per il rilancio turistico. E’ stata presentata pochi minuti fa alla reggia di Venaria Reale dal presidente Alberto Cirio, dal vice presidente con delega alla Montagna Fabio Carosso e dall’assessore al Turismo Vittoria Poggio.

 

Il costo della misura è di 5 milioni di euro. Lo scopo? <<Puntiamo a una piena ripartenza in autunno - spiega Cirio - e crediamo che sia possibile. Ma a luglio e agosto sarà importante sostenere le imprese turistiche>>. 

 

I consorzi turistici metteranno quindi in vendita pacchetti di soggiorno da tre notti; una verrà coperta da fondi regionali, una dalla struttura stessa, e solo una sarà a carico del cittadino. Se invece deciderà di trascorrere meno di tre notti nelle strutture, <<Ci saranno sconti del 50 - dice Poggio - per alcuni servizi turistici, penso ad esempio ai parchi acquatici>>. 

 

Nei prossimi giorni i 14 consorzi turistici piemontesi contatteranno alberghi e strutture extralberghiere per chiedere l’adesione e il valore delle camere proposte, per poi assemblare i pacchetti e metterli in vendita attraverso i canali istituzionali. 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino